Home ATTUALITÀ Lettori – Ci risiamo con acqua e sabbia dai rubinetti

Lettori – Ci risiamo con acqua e sabbia dai rubinetti

Dopo il gran parlare che se ne era fatto ad inizio anno il fenomeno sembrava esaurito. Mai dire mai. Perché proprio oggi Claudio, un nostro lettore, ci segnala questo nuovo episodio documentato con delle foto. “Abito in zona Vigna Clara e a fine luglio ho dovuto cambiare il rubinetto della cucina perché il vecchio si era rotto. Ovviamente ne ho installato uno nuovo di zecca e quindi dal filtro pulitissimo.”

“Da qualche giorno mia moglie si lamentava del fatto che da quel rubinetto usciva poca acqua. Ieri, avendo cinque minuti liberi, ho smontato il filtro e cosa ho trovato? Giudicate voi dalle foto che vi mando. Ora mi chiedo: se ad agosto non ci siamo stati, possibile che tutto quel po’ po’ di sabbia si sia accumulata nel solo mese di settembre? Da dove viene?”

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. Dopo un anno di osservazione, congetture ed esperienza personale penso di aver scoperto di cosa si tratta.

    Il fenomeno dell’ostruzione, a casa mia, si verifica unicamente nei rubinetti dove ho un FILTRO e dove PASSA ACQUA CALDA. Quindi non nelle lavatrici e e nelle lavastoviglie.

    In casa ho due rubinetti di questo tipo. In cucina dove settimanalmente devo pulire il filtro e nella doccia dove ho un miscelatore ISOMIX che devo periodicamente, ogni due mesi, smontare e pulire.

    La mia affermazione si basa inoltre dall’osservazione che al miscelatore Isomix installato sulla doccia arrivano i due tubi dell’acqua calda e dell’acqua fredda. Prima di entrare nel miscelatore tutti e due i tubi sono dotati di un filtro di metallo, una sorta di retino dalla forma di un ditale. Quando smonto periodicamente il miscelatore per pulire i filtri, quello dell’acqua fredda è pulito mentre quello dell’acqua calda è completamente ostruito da una sorta di sabbiolina beige.

    Quindi l’acqua calda che arriva riscaldata dalla caldaia contiene delle impurità che ostruiscono i filtri. Sto raccogliendo i sedimenti e a breve li farò analizzare all’ASL.

    Quindi se si deve installare un filtro generale per l’abitazione conviene installarlo a valle della caldaia.

  2. Sono d’accordo anche io con Stefano G: anche io avevo notato la formazione di sabbia nei rubinetti e il tecnico della caldaia che è venuto a fare manutenzione mi ha confermato che la sabbiolina si forma perchè è la temperatura elevata (proprio dell’acqua calda) che fa precipitare i sali di calcio (di cui è ricca l’acqua di Roma)……se non utilizzassimo acqua calda il fenomeno non ci sarebbe.

  3. Ho la stessa situazione di Stefano G e avevo fatto considerazioni analoghe. Anch’io ho un miscelatore ISOMIX che periodicamente si intasa, però sempre dalla parte dell’alimentazione dell’acqua calda. Mi pare se ne possa dedurre, come dice Marina, che è in qualche modo il processo di riscaldamento che provoca il deposito dei minerali. D’altronde se così non fosse qualcuno dovrebbe aver trovato i sassolini nel bicchiere, cosa che non mi pare sia mai successa: perchè, appunto, nessuno beve acqua di rubinetto calda. E nel rubinetto del lavandino negli ultimi mesi ho trovato meno depositi: probabilmente perchè nella stagione estiva si tende a lavarsi le mani con l’acqua fredda.

  4. Vi dico la mia esperienza
    la metà di giugno l’ACEA mi ha messo un contatore in quanto avevo fatto una scissione bene.
    La tubatura tipo “plastica” che arriva all’interno di un ripostiglio dal contatore, dove ho messo un filtro grosso ATLAS da 1″ due uscite una alla caldaia l”altra all’impianto bene a distanza di circa tre mesi il filtro tipo corda bianco è intasato di roba tipo sabbia o calcare marroncina. i vari filtrini nell’appartamento sono puliti, l’acqua filtrata naturalmente è fredda.

  5. D’accordo con la “diagnosi” di Stefano G. ma….ma… non va bene installare il filtro a valle della caldaia… significherebbe intasare l’impianto di acqua calda a breve termine e dover poi chiamare un tecnico per la pulizia dell’impianto …

  6. An me capita di dover pulire il filtro del rubinetto della cucina tutti i giorni a causa di cristalli simili a scaglie di vetro verdi , qualcuno saprebbe dirmi di cosa potrebbe trattarsi? Sto per segnalare la questione alla compagnia distributrice locale .

  7. Salve da poco circa un mese e mezzo, sono venuta ad abitare a Setteville Nord.
    e ho notato che spesso anche nel giro di 10 giorni I filtrini dei rubinetti, si intasano con della sabbiolina chiara. Cosa che nella mia amata Boccea, dove ho vissuto x ben 64anni, non era mai successo.
    Ho letto , che anche altre persone hanno questo problema. E mi è venuto in mente un pensiero forse un po stupido, ma non sara la sabbia del lago di Bracciano?visto che prendiamo l’acqua da li, e che magari qualche filtro delle varie tubature principali, non funziona bene? Ora mi chiedo soltanto se questa acqua sia buona da bere, e che non abbia effetti collaterali. E vero che si beve l’acqua in bottiglia, che anche quelle…..lasciano il tempo che trovano sulla qualità, ma con quella di casa comunque ci si cucina, ci si lava.

  8. Credo che si tratta del cacio che si deposita nei tubi a causa della forte temperatura della caldaia quando riscalda l’acqua. Questo,poi si stacca in piccoli granuli a causa della dilatazione dei tubi in fase di riscaldamento.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome