Home ATTUALITÀ Da Giacomini a Sarmi: l’ufficio postale di Cesano Paese non va chiuso

Da Giacomini a Sarmi: l’ufficio postale di Cesano Paese non va chiuso

Dando seguito alla risoluzione 27/2012 votata all’unanimità il 9 luglio dal Consiglio del XX Municipio, il presidente Gianni Giacomini ha inviato una lettera all’amministratore delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi, con la quale si chiede di non chiudere l’ufficio postale ubicato in piazza Francesco Caraffa.

“La maggior parte della popolazione residente a Cesano Borgo – si legge nella lettera – è infatti costituita da persone anziane che non sono in grado di usufruire dell’ufficio di Cesano Stazione, distante a ben 4 km” in un luogo non raggiungibile con i mezzi pubblici.

“Interpretando quindi i bisogni della popolazione – conclude la lettera, leggibile cliccando qui – si chiede di mantenere aperto l’ufficio di Cesano Paese”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome