Home ATTUALITÀ Grottarossa – Sarà riposizionata il 16 luglio la targa di Settimia Spizzichino

Grottarossa – Sarà riposizionata il 16 luglio la targa di Settimia Spizzichino

La targa in memoria di Settimia Spizzichino, posta nell’omonima strada in zona Grottarossa, sulla Cassia, era stata rimossa, più probabilmente rubata, alcuni giorni fa. Unanime la condanna del vile gesto che aveva oltraggiato la memoria dell’unica donna tornata a Roma dei 1.023 ebrei strappati dal ghetto la mattina del 16 ottobre 1943. Ne avevamo dato notizia sabato 7 luglio, ma oggi arriva una novità.

La targa toponomastica sarà riposizionata lunedì 16 luglio alle 8.30, alla presenza dei familiari e delle istituzioni.

Interverranno infatti il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, il presidente della Comunità Ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, il presidente del Municipio XX, Gianni Giacomini, e l’assessore alla Cultura e alla Memoria Storica del Municipio XI, Carla Di Veroli, nipote di Settimia Spizzichino.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Ci tengo a precisare che, nessuna targa intitolata a Settimia Spizzichino è mai stata asportata. In realtà, la via in questione, è una via interna al Parco dela Pace, e non è mai stata dotata di una targa. La fotografia che è circolata sui giornali, fa riferimento al marmo del Parco della Pace, asportato già da diversi anni sia nella parte alta del parco ( lato grottarossa ) sia nella parte bassa ( lato via veientana ). Ragion per cui, quello che si è fatto passare per un atto di antisemitismo, altro non è che un atto di vandalismo, portato a termine da chi non ha mai digerito l’intitolazione del Parco della Pace. Tuttvia, la vicenda rende giustizia ugulamente alla memoria di Settimia Spizzichino, che finalmente verrà ricordata con una targa.

  2. titolo: “Via Settimia Spizzichino, torna al suo posto la targa trafugata”
    testo: “Si tiene lunedì 16 alle 8,30 al Parco della Pace (via Cassia, località Tomba di Nerone) l’intervento di ripristino della targa intitolata a Settimia Spizzichino, sottratta la scorsa settimana da ignoti.”

    Cons. Calendino, le quattro righe di cui sopra le ho lette e copiate sul sito del Comune di Roma che dà una versione all’opposto della sua, perchè
    “torna al suo posto” vuole dire che prima c’era e “trafugata” vuole dire che è stata asportata.
    Chi ha ragione ? Grazie

  3. Insomma lei sta dicendo che Pacifici, Zingaretti, Giacomini e altri sono tutti allocchi che non sanno quello che fanno che la Di Veroli si e’ inventata tutto che i giornali ci ha no presi in giro e cheil sito del comune racconta balle … In conclusione sarebbe stato tutto un complotto!!

  4. Non potendo capire quale versione sia quella vera, mi sembra comunque grave, se avesse ragione il consigliere Calendino, che all’intitolazione di una strada a Settimia Spizzichino non abbia fatto seguito l’apposizione della targa.
    Ecco comunque un aggiornamento sull’evento di domani:
    Anpi-Martiri de la Storta 14 luglio 21.02.55
    Lunedì 16 luglio, alla presenza del sindaco di Roma Giovanni Alemanno, rappresentanti di Provincia e Regione, sarà ripristinata la targa toponomastica di Via Settimia Spizzichino, al Parco della Pace – Papacci nel XX Municipio.
    L’appuntamento è alle 8.30 in via di Grottarossa davanti l’ingresso del parco, oppure alle 7.45 sotto la scalinata dell’Ara Coeli, da dove partiranno dei pulmini per partecipare alla cerimonia.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome