Home ATTUALITÀ Inaugurata la nuova sede Confartigianato a Prima Porta

Inaugurata la nuova sede Confartigianato a Prima Porta

confartigianato.jpgBuone nuove per le piccole e micro imprese di Roma Nord. In occasione dei suoi 60 anni di attività , martedì 19 giugno è stata infatti inaugurata a Prima Porta, in vicolo di Valle Muricana, la nuova sede della “Confartigianato” per gli abitanti del quartiere, un servizio che offre consulenza e supporto nelle maglie dell’imprenditoria artigianale. Durante l’inaugurazione, Mauro Mannocchi, presidente della Fiera di Roma e di Confartigianato Roma, ha illustrato insieme al Consiglio Direttivo i servizi offerti dallo sportello ai cittadini: relazioni sindacali, sicurezza sul lavoro, servizi per le imprese, accesso al credito bancario e uno sportello edilizio.

L’inaugurazione, avvenuta alla presenza del Presidente del XX Municipio, Gianni Giacomini, nonostante il gran caldo ha visto una grande affluenza di imprenditori ed interessati , coinvolti soprattutto dalle iniziative messe in atto dalla Confartigianato per far fronte ai problemi socio-economici che stanno affliggendo in questo difficile periodo il nostro paese.

Il presidente Giacomini ha sottolineato la vicinanza del Municipio all’imprenditoria locale.”In questo momento di crisi economica – ha dichiarato – gli artigiani hanno ancora un ruolo importante. La politica è fatta anche di comunità e io per questo offro il mio sostegno a chi ne ha più bisogno”.

Non a caso, Confartigianato si rivolge in particolare a chi deve ancora orientarsi nel mondo del lavoro: “Stiamo investendo su questa sede incrementando nuove forme di apprendistato e comunicazione con le imprese per i giovani al di sotto dei 29 anni”, annuncia Mannocchi, illustrando un territorio con molte vocazioni produttive, in cui sarebbe possibile generare nuovi materiali, nuove lavorazioni, nuove macchine e appunto un nuovo orientamento.

Tutto sta in una formazione che poggia non sull’offerta, ma sulla domanda da parte degli abitanti di Prima Porta e dintorni. Ma il vero passo avanti risiede nel contributo offerto dalla Camera di Commercio fino al 75% del finanziamento della Provincia di Roma, un sostegno economico che permetterebbe appunto un rilancio di un mercato ormai sommerso se non addirittura scomparso a causa degli ostacoli finanziari.
Confartigianato, che attualmente si avvale di numerose sedi sul territorio, invita gli interessati a prendere contatti visitando il sito www.confartigianatoimpreseroma.com

Barbara Polidori

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Purtroppo ce stavo , mentre er presidente parlava da sicurezza dei sollevatori Idraulici l’occhi me annaveno per aria e vedevo du plafoniere vecchie senza schermi collegate ar volo sur tirante da struttura, er filo de collegamento unipolare e senza terra . Pe n’attimo so rimastodisorientato tra quello che sentivo e quello che vedevo
    Dopo n’po c’e’ stata a solita passerella DER TERRITORIO .
    Ho sentito na signora di che ce vonno e credenziali pe accede ar credito GIUSTAMENTE , allora me so ricordato de LIGRESTI messo in fallimento dar Tribunale de MILANO 40MILIONI de Euro de buco , garanzie? 19 Milioni de Euri.
    Dopo me ne so annato co quarche dubbio e sarei grato Lor signori si quarcuno me risponne ;
    1) I sordi pioveranno sull’amico d’amico oppure ce so de regole certe.
    2) Che c’entreno i Consorzi e soprattutto i Presidenti co tutta sta ROBBA.
    3) Che sta a fa la CNA pe le fatture insolute e volutamente nun pagate all’impreditore da parte de chi e’ consapevole de fa come je patre in barba a quarsiasi regola?
    4) Avete parlayo de occupazione ma er secondo lavoro CHI O COMBATTE ? C’avete e sfere pe fallo , pensate che e’ giusto combattelo.

    Me piacerebbe che quarcuno de sti signori che se ergono me dessero de risposte precise e no de comodo .
    Scusate er linguaggio io so mpo gnorante ma purtroppo ce vivo pure io qua

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome