Home AMBIENTE Scipione l’anticiclone non dà tregua alla Capitale

Scipione l’anticiclone non dà tregua alla Capitale

caldo-a-roma.jpgScipione l’anticiclone sta colpendo in pieno. Il caldo di ieri e di oggi nella Capitale è solo un primo segno delle sue capacità. Le temperature saranno infatti in costante aumento fino a giovedì 21 giugno quando è previsto il picco di caldo su tutta l’Italia restando poi intenso al Centrosud e sulle isole maggiori fino ai primi giorni di luglio. Per domani e dopodomani il bollettino pubblicato dal ministero della Salute indica infatti sulla capitale il livello rosso di allerta: “Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi. Allerta dei servizi sanitari e sociali”.

Oggi si registra un livello d’allerta “2”, ovvero “temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili”.

La temperatura minima registrata oggi è di 22 gradi, 33 la massima, con una temperatura percepita di 36 gradi. Il persistere del caldo produrrà il livello 3 di allerta a partire da domani quando le minime si attesteranno sui 23 gradi, le massime a 33 e la temperatura percepita sarà pari a 35. Anche mercoledì allerta “rossa” nella capitale: 24 la minina, 34 la massima e 36 i gradi percepiti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome