Home ATTUALITÀ Voragine Via Comparini: lettera aperta di Marco Tolli al sindaco Alemanno

Voragine Via Comparini: lettera aperta di Marco Tolli al sindaco Alemanno

Nonostante 17 mesi fa sia intervenuta anche la magistratura, sono 28 mesi che quel grande buco nero ha spaccato e sta spaccando in due via Comparini ed il quartiere Labaro. Una storia di ordinaria amministrazione nella periferia di Roma Nord che torna alla ribalta a seguito di una lettera aperta che Marco Tolli, consigliere PD del XX Municipio, ha deciso di inviare al sindaco Alemanno.

“Gentile Sindaco,nel mese di febbraio 2010 Via Vincenzo Comparini (Municipio XX) è stata interessata dall’apertura di una profonda voragine causata dal cedimento della volta di copertura di una estesa e ramificata cavità sotterranea preesistente. La suddetta voragine ha reso necessaria la chiusura della strada al transito veicolare.
I cittadini di Labaro da oltre due anni sono in attesa degli interventi necessari tesi al riempimento controllato della cavità sotterranea, alla messa in sicurezza del sito e alla conseguente riapertura al traffico di una importante viabilità interna al quartiere Labaro.”

“Davanti a molteplici inadempienze di Acea , del XX Municipio e di Roma Capitale i residenti di Via Comparini sono stati costretti ad interessare la magistratura amministrativa che, con Ordinanza del 15.12.2010 emanata dal Tribunale di Roma (R.G. 12829/2010) ha intimato, al Comune di Roma e ad Acea AT02, in solido tra loro, di eseguire i lavori di risanamento del sottosuolo, al ripristino della sede stradale e al pagamento delle spese legali.”

“Allo stato attuale la UOT manutenzione strade del Dipartimento SIMU ha soltanto reperito e affidato al Municipio XX le risorse necessarie, per un importo pari a 50.000 euro, per la progettazione esecutiva dei consolidamenti da effettuare.
E’ evidente che la progettazione degli interventi non rappresenta la conclusione di una vicenda che continua a mettere in serio imbarazzo la pubblica amministrazione. Le scrivo quindi per sapere se, a distanza di due anni, ritiene di doversi adoperare per reperire le risorse necessarie con il bilancio in discussione e quali tempi prevede per la realizzazione dei lavori.
Marco Tolli, Consigliere del XX Municipio”

Tutti i dettagli della vicenda negli articoli di VignaClaraBlog.it: clicca qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome