Home ATTUALITÀ Abitare Ponte Milvio è bello, se in sicurezza ancora meglio

Abitare Ponte Milvio è bello, se in sicurezza ancora meglio

pm.jpgNell’ambito del piano “Sicurezza Partecipata”, predisposto dal Questore di Roma per una più intensa collaborazione tra Comitati ed Associazioni locali e Polizia di Stato, il Comitato Abitare Ponte Milvio, che rappresenta oltre quattrocento residenti, si è incontrato nei giorni scorsi con il Vice Questore Giuseppe Moschitta e con il Dirigente del Commissariato Ponte Milvio, Riccardo Buonocore, per palare di sicurezza, e non solo, della zona.

Gli esponenti del Comitato, oltre a rappresentare direttamente alcune specifiche questioni, hanno consegnato ai due dirigenti un promemoria contenente analisi e richieste direttamente connesse alla sicurezza piuttosto che propedeutiche alla realizzazione di un clima di legalità nell’area di Ponte Milvio. Per leggerlo, è sufficiente cliccare qui.

.

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. speriamo che l’iniziativa del questore contribuisca a riportare un poò di calma in questo martoriato quartiere.
    Comunque noi non dobbiamo arrenderci……mai!

  2. io ho risolto il problema, con l’unica soluzione possibile: MI SONO TRASFERITO.
    E se ve lo dico io che questa è l’unica soluzione, FIDATEVI.

  3. Non credo che la soluzione, di fronte alla violenza e all’arroganza dei molti (che gradirebbero la nostra resa), sia la fuga. Così come non concordo con quanti, di fronte al disastro del nostro Paese, propongono di andarsene all’estero. Se ne vada piuttosto chi ci ha ridotti tutti in queste condizioni. E noi prepariamoci a fargli le valigie.

  4. Nun l’avete capito Noi credemo all’impossibile .
    Per esempio ca gente dopo mezza notte se va a dormi perche i residenti c’hanno er diritto de ripiosa’.
    Perche dopo na cert’ora sti ragazzi sbarelleno .
    Terzo perche c’e’ n tempo pe lavora, c’e’ n tempo pe diverti’ , ma bisogna riposasse.
    Pi gestori je leverei l’utilizzo di marciapiedi che so stati realizzati pe n’artro uso.
    Dovemo recupera n’po d’equilibrio dove fare e cose in maniera giusta pe TUTTI.
    Ste nove strutture che so nate ormai da pochi anni so macchine da SORDI co tutto quello de negativo che se trascina appresso .

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome