Home ATTUALITÀ Stalking a Labaro, molesta ex fidanzata poi aggredisce poliziotti: arrestato

Stalking a Labaro, molesta ex fidanzata poi aggredisce poliziotti: arrestato

polizia-arresto.jpgNon si è rassegnato alla fine della loro storia sentimentale e per l’ennesima volta si è presentato dalla sua ex fidanzata. Ma quando C.R.C., cittadino rumeno di 36 anni, ha citofonato ad un’abitazione in via Costantiniana, a Labaro, dove la giovane svolge mansioni di badante ed ha incassato l’ennesimo rifiuto, ha perso la pazienza. Ha quindi cominciato a gridare ad alta voce minacciandola più volte, a tal punto che la donna, intimorita, si è rivolta al datore di lavoro che ha avvisato la Polizia.

Quando gli agenti del Commissariato Ponte Milvio, diretto da Riccardo Buonocore, sono arrivati sul posto hanno tentato di tranquillizzarlo, nonostante il giovane, visibilmente ubriaco, alternasse improvvisi momenti d’ira a momenti di lucidità.Quando gli agenti hanno chiesto di seguirli in Commissariato per effettuare degli ulteriori accertamenti il giovane li ha aggrediti.

Le sue aggressioni, verbali e fisiche, sono proseguite anche all’interno degli uffici di Polizia, e dopo aver spintonato uno degli agenti il giovane ha anche cercato di sottrargli l’arma di ordinanza. Al termine di una colluttazione i poliziotti sono riusciti a immobilizzarlo e lo hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. E come al solito il rumeno se la caverà con……………niente. Se invece avesse ricevuto una sonora scarica di legnate per mezzo di bastoni nodosi forse avrebbe imparato la lezione, ma gli italiani sono diventi masochisti e più gli immigrati delinquono e più vengono perdonati. Ora grazie anche al rinco Pannella, li faranno uscire delle galere (perché poverini stanno troppo stretti) per continuare con le loro scorribande

  2. Basta non e’ possibile che quando uno viene lasciato deve subire la violenza da parte del suo ex……la giustizia deve porre fine allo stalking….pene piu’ severe!!!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome