Home ATTUALITÀ XX Municipio – SEL e PD incontrano associazioni e cittadini sul Piano...

XX Municipio – SEL e PD incontrano associazioni e cittadini sul Piano del Commercio

Il Gruppo PD ed il Gruppo SEL del XX Municipio informano che intendono discutere  il “Piano del Commercio per le Medie e Grandi Strutture di Vendita” con le associazioni di categoria, i commercianti ed i comitati cittadini del territorio. L’incontro si terrà alle 10 di venerdì 20 aprile nella sala “Rita Brunella”, al piano terra della sede del XX Municipio in via Flaminia 872. Ad annunciarlo sono stati i due Gruppi con la seguente nota.

“A seguito dell’inadempienza della commissione commercio e del disinteresse dimostrato in queste settimane dal XX Municipio, abbiamo formalizzato la richiesta dell’utilizzo della sala “Rita Brunella” per incontrare le associazioni di categoria al fine di discutere il “Piano del Commercio per le Medie e Grandi Strutture di Vendita” che, oltre a non tenere conto del piano regolatore, vede il XX Municipio come una delle parti più colpite per la realizzazione delle grandi strutture commerciali, in quanto, ad esempio, nel nostro quadrante non viene preso in considerazione il centro commerciale della Bufalotta”.

“L’aumento delle grandi strutture – sostengono i due gruppi politici – più che rilanciare l’economia della Capitale, potrebbe creare dei danni enormi ai piccoli commercianti che in questo periodo di crisi hanno delle serie difficoltà ad arrivare alla fine del mese.”

“Crediamo che non ci siano scuse per il comportamento tenuto in queste settimane dalla maggioranza del Municipio e siamo convinti, e non lo nascondiamo, che il piano non sia adeguato e, sotto certi aspetti, anche dannoso per il nostro territorio. Nello stesso tempo – concludono PD e SEL – riteniamo che il confronto con le associazioni di categoria sia necessario”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. ….cosa significa “…inadempienza della Commissione Commercio…” ??? Oltre la Commissione (che evidentemente si disinteressa) c’è anche un Presidente una Giunta e, sopratutto, un Assessore delegato, appunto, al commercio…. Perchè non chiedere a loro ????

  2. Caro Signor Marcello, la risposta è semplice. Il piano del commercio di Roma Capitale ha bisogno dell’approvazione del Consiglio municipale, quindi i Consiglieri attraverso le commissioni competenti hanno il dovere di predisporre il lavoro istruttorio prima del voto finale che è di competenza del Consiglio e non della Giunta.
    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Capogruppo PD Municipio Roma XX
    danieletorquati@virgilio.it
    http://danieletorquati.blogspot.it/

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome