Home AMBIENTE Flaminio – Mi piace Piazza Gentile da Fabriano data ai bambini

Flaminio – Mi piace Piazza Gentile da Fabriano data ai bambini

mi-piace.jpgUn movimento spontaneo di cittadini ha già raccolto più di cinquecento firme a favore della creazione di un’area verde da dedicare ai più piccoli proprio al centro della rinata Piazza Gentile da Fabriano. Dopo i cantieri per la realizzazione del Ponte della Musica ed i lavori, finalmente quasi ultimati, per il parcheggio interrato, la piazza, nella quale confluiscono viale Pinturicchio, via Guido Reni e viale del Vignola, si prepara a ritrovare il suo aspetto originario (o quasi) e molte persone si domandano: perché non realizzarvi un parco giochi, regalando ai bambini la fruibilità di un nuovo spicchio di verde?

La piazza, situata in prossimità del lungotevere Flaminio, ospita da quasi ottant’anni il Teatro Olimpico, il terzo palcoscenico della capitale ed il sesto a livello nazionale, la prestigiosa struttura ed istituzione culturale che nel corso della sua gloriosa esistenza ha offerto al pubblico le indimenticabili performances di Giorgio Gaber, Dario Fo, Mikhail Baryshnikov, Gigi Proietti, Lucio Dalla e Lindsay Kemp, solo per citare alcuni fra i grandi artisti che ne hanno calcato le assi.

In concomitanza con gli spettacoli e negli orari in cui è aperto il botteghino (orario continuato tutti i giorni dalle 10 alle 19), proprio all’interno del teatro è possibile firmare la petizione con la quale si chiede di realizzare un parco giochi sulla piazza, una richiesta nata spontaneamente dai desideri dei cittadini ed immediatamente condivisa e “sponsorizzata” dalla Presidente del Teatro Olimpico, Francesca Romana Pugliese Vesci, la quale al riguardo ha dichiarato: “dal Ponte della Musica lo sguardo arriva fino all’Auditorium: vogliamo dare ai bambini la possibilità di giocare nel cuore di questa nuova anima culturale del Flaminio. Immaginateli a giocare in uno spazio che, per una volta, sia pensato per un’altalena, una panchina, uno scivolo e non per la vita frenetica degli adulti: credo ci sia bisogno di questo piccolo spazio riservato a loro”.

La dottoressa Pugliese Vesci, a lungo insegnante nelle scuole elementari, ha anche aggiunto: “cerchiamo di fare tanto per crescere i bambini nel piacere delle arti e dobbiamo pensare anche ad uno spazio da dedicare al piacere del gioco, facendo diventare Piazza Gentile da Fabriano una piccola Piazza dei Bambini”.

Per perseguire questo scopo, infine, venerdì scorso è stata creata un’apposita pagina facebook  attraverso la quale, con un semplice ed immediato “mi piace”, è possibile sostenere la causa e, in tal modo mandare soprattutto al II Municipio un messaggio ben preciso: diamo ai bambini la nuova Piazza Gentile da Fabriano!

Edoardo Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Io credo che, per i bambini, sarebbe meglio creare un’area ben più grande e meglio strutturata su piazza Mancini.
    Di spazio, lì, ce ne è sicuramente molto di più.
    Inoltre potrebbe essere l’occasione buona per riqualificare piazza Mancini sottraendola alle orde di barbari che la occupano tutti i weekend (e non solo) per fare i loro sporchi comodi alle spalle dei residenti.
    Infine c’è da considerare che in p. Gentile da Fabriano, essendovi stato costruito un parcheggio, non sarebbe poi tanto sicuro fare giocare i bambini laddove è presente una continua entrata/uscita di auto.
    NO ALL’AREA BIMBI SU PIAZZA GENTILE DA FABRIANO!
    SI’ ALL’AREA BIMBI SU PIAZZA MANCINI!

  2. Ho scritto al secondo municipio esattamente un anno fa, proprio a questo proposito, richiedendo cioè un giardino attrezzato con giardini e il municipio ha risposto così: “Con riferimento alla Vs segnalazione si comunica che l’intervento richiesto è inserito
    nel programma di lavorazioni rispettando le priorità di intervento verrà eseguita”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome