Home AMBIENTE Parco di Veio – Sciarretti (PdL): fuori luogo le critiche dei professori...

Parco di Veio – Sciarretti (PdL): fuori luogo le critiche dei professori del PD

E non si placa la polemica sul Parco di Veio e su i due anni di commissariamento a guida Massimo Pezzella sollevata dal PD con una nota a firma Marco Tolli e Estella Marino (leggi qui). Dopo che è stato lo stesso Pezzella a respingere al mittente l’accusa di aver prodotto zero risultati (clicca qui), a dargli man forte è Luciano Sciarretti, consigliere PdL del XX Municipio, che in una nota dichiara: “Si mettano l’anima in pace, i professori del PD: oggi arrivano risposte positive e concrete per i cittadini e per questo versante del nostro Municipio”.

“Ci piacerebbe infatti sapere di cosa va parlando certa sinistra, se è davvero convinta delle proprie posizioni sul Parco di Veio o se si tratta della solita manovra per alzare polveroni polemici contro i successi raggiunti dopo anni di nulla. Appaiono infatti fuori luogo le critiche di Marino e Tolli: il commissario Pezzella, in meno di due anni di lavoro, consegnerà a breve in Regione un Piano di Assetto che mancava da 14 anni e che la sinistra certo non ha aiutato a concludere. Questo darà voce a 250mila cittadini residenti nel Parco, che oggi potranno dire la loro sul piano con osservazioni di merito”.

“Non solo. La gestione Pezzella – aggiunge Sciarretti – ha consentito, con una procedura che terminerà entro il prossimo anno, di avere una nuova sede gratuita a costo zero per la cittadinanza, e che farà risparmiare all’Ente Parco e alla Regione Lazio circa 80mila euro l’anno di affitto. Per non parlare poi del piano controllo cinghiali: l’aumento esponenziale di questi animali nel passato, infatti, ha creato situazione di pericolo per i cittadini e provocando anche incidenti stradali. Ora, che la sinistra faccia demagogia su dei risultati che il territorio ha atteso per decenni e raggiunti solo grazie al commissario Pezzella è indicativo – conclude Sciarretti – della bontà del lavoro svolto dal commissario stesso”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Benissimo, Consigliere Sciarretti prendiamo tutti atto che, ad oggi, la gestione Pezzella ha portato – ad avere una nuova sede; – ma sopratutto, e qui la chicca, aver attuato un piano di controllo per i cinghialli. Mi viene una battutta, ma Pezzella in questi due anni si è occupato dei cinghiali????. Ottimo lavoro…. in due anni, Perchè poi, mi sembra di capire, e mi smentisca se ho compreso male che, invece di dare continuità ad un lavoro già avviato precedente, si è provveduto a mettere in discussione la legittimità delle procedure di carattere ambientale che di fatto, hanno determinato la temporanea sospensione dell’adozione del piano. Ma dulcis in fundo dopo pochi mesi è stato riadottato lo stesso piano?????No la prego Consigliere Sciarretti ci dica che non è così, ma lo dimostri anche.
    Luigina Chirizzi

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome