Home ATTUALITÀ Circo a La Storta, qualcosa non quadra

Circo a La Storta, qualcosa non quadra

circomerano.jpgSembrava finito uno a uno il match Onorato vs Mori-Cassone in merito al circo Merano installatosi in via Andreassi, a La Storta, della cui vicenda per primi abbiamo parlato ieri (leggi qui). Vicenda che sembrava conclusa con il niet categorico da parte del XX Municipio. Invece oggi si scopre che non solo il circo non ha chiuso il tendone, ma addirittura ha dato il via agli spettacoli. Sulla base di quale nulla-osta? “C’è qualcosa che non quadra”, afferma tornando alla carica Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

Onorato, rispondendo piccato a Giorgio Mori, consigliere PdL del XX Municipio, e ad Ugo Cassone, presidente della Commissione capitolina commercio, che ieri avevano categoricamente smentito che il circo fosse stato autorizzato dal XX Municipio, rivolgendosi a quest’ultimo dichiara: “a Ugo Cassone, che con grande solerzia ha precisato che il direttore del XX Municipio ha firmato il diniego di occupazione suolo pubblico per il Circo Merano, vorrei far presente che il circo è insediato in via Andreassi già da diversi giorni, e ieri sono cominciati persino i primi spettacoli”

Come è possibile tutto ciò, senza l’autorizzazione del Municipio? Evidentemente – esclama Onorato – c’è qualcosa che non quadra e l’intervento del Sindaco per ristabilire l’ordine diventa sempre più urgente”.

Siamo certi che non finirà qui.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. 🙁 …mi sembra tanto una delle solite “storielle misteriose” del XX Municipio…. (tipo Cassonetti del Monsignore, Porchettaro sotto Ponte Milvio, “marciapiedi fai da te”….. Perchè scandalizzarsi tanto ???? ci siamo (ahimè) abituati…. e speriamo di ricordarcelo quando si voterà….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome