Home ARTE E CULTURA Il Teatro Olimpico lancia il progetto “Talenti a Teatro”

Il Teatro Olimpico lancia il progetto “Talenti a Teatro”

tat.jpgIl Teatro Olimpico, insieme al Dipartimento della Gioventù, presenta il progetto “TAT – Talenti a Teatro” grazie al quale, fino all’11 maggio, i giovani di età inferiore a 35 anni, registrandosi sul sito www.talentiateatro.it, attualmente offline, potranno presentare fino a tre proposte artistiche, edite o inedite, che rientrino in quattro categorie (danza, teatro, musica e performance). Una commissione valuterà i progetti, considerandone il valore artistico, la concreta sostenibilità e il carattere di esaltazione dei valori umani e della coesione e dell’integrazione sociale. Lo spettacolo scelto sarà messo in scena per tre giorni al Teatro Olimpico nella prossima stagione.

Obiettivo della prima edizione di “TAT – Talenti a Teatro” è quello di mettere in evidenza due fra le figure professionali più importanti e suggestive per la vita e l’attività di un teatro: il Direttore Artistico e il Produttore Teatrale, ai quali viene richiesto non solo senso critico, coraggio, intuizione, tempismo e lungimiranza, ma anche concretezza e prudenza, nel rispetto del pubblico e delle regole del mercato.

La commissione, che giudicherà i progetti arrivati, sarà composta da rappresentanti delle istituzioni, professionisti affermati ed esperti del mondo della cultura e dello spettacolo: Lucia Bocca Montefoschi (Direttore Artistico e Amministratore Delegato del Teatro Olimpico), Emma Perrelli (Dirigente della Presidenza del Consiglio del Ministri – Dipartimento della Gioventù), Pietro Longhi (Presidente Agis Lazio e attore teatrale), Margherita Parrilla (Direttore dell’Accademia Nazionale di Danza), Lorenzo Salveti (Direttore dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”), Marcello Foti (Direttore Generale della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia e Amministratore Delegato della CSC production), Giancarlo Sammartano (Docente di Istituzioni di Regia presso il Corso di Laurea DAMS di RomaTre), Romano Marini Dettina (giovane ideatore e regista teatrale e televisivo), Massimiliano “Mamo” Giovenco (socio del Lanificio 159, giovane promoter, musicista e Creative Executive).

Lo spettacolo che, a giudizio di tale commissione mista, risulterà vincitore, calcherà le assi dello storico teatro di piazza Gentile da Fabriano il 18, il 19 e il 20 settembre 2012.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome