Home ATTUALITÀ Neve a Roma – La Procura apre un’inchiesta sui disservizi. Alemanno: utile...

Neve a Roma – La Procura apre un’inchiesta sui disservizi. Alemanno: utile e opportuna

A seguito delle denunce di alcune associazione di consumatori, tra cui Codacons e Adoc (leggi qui),  che hanno invocato l’intervento della magistratura per i problemi sorti nella Capitale, soprattutto sul fronte della mobilità, dopo l’indimenticabile nevicata dello scorso fine settimana, la Procura di Roma ha aperto un’inchiesta in merito ai disagi e disservizi verificatisi nel corso dell’emergenza.

Mezzi pubblici non garantiti, luce, acqua, gas, riscaldamenti non funzionanti e Comune, Protezione Civile, Anas ed Enel sono rispettivamente gli eventi e gli attori che saranno presi in considerazione. Va precisato che si tratta di un’inchiesta definita “modello 45”, ossia senza ipotesi di reato e senza indagati.

Nell’apprendere la notizia, il sindaco Alemanno l’ha così commentata sul suo blog personale: “Il fascicolo di indagine aperto dalla Procura di Roma sulle base delle denunce presentate da alcune associazioni dei consumatori è utile e opportuno. L’inchiesta contribuirà a fare chiarezza sulle responsabilità dei disagi che hanno subito i cittadini romani per il maltempo, così come avevo proposto, sollecitando una Commissione di inchiesta sull’accaduto”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome