Home ATTUALITÀ Prima Porta – Resta chiuso per neve il cimitero Flaminio

Prima Porta – Resta chiuso per neve il cimitero Flaminio

Chiuso per neve. Anche il cimitero Flaminio, a Prima Porta, alza bandiera bianca. La nevicata che ha coperto Roma venerdì scorso lo ha reso inagibile: rami spezzati, alberi caduti. E così il cimitero è rimasto chiuso dalla fine della scorsa settimana. Oggi sono riprese le tumulazioni, ma i disagi per i cittadini restano. Anche perché in molti sono arrivati a Prima Porta senza immaginare di trovare i cancelli chiusi.

La direzione del cimitero spiega che i 135 ettari di alberature hanno riportato seri danni a causa della forte nevicata di venerdì scorso. Gli operai sono impegnati a rimuovere i rami caduti e a mettere in sicurezza gli alberi danneggiati.

Settore per settore il cimitero sta riaprendo, intanto sono stati approntati percorsi protetti delimitati dalle transenne per consentire le tumulazioni. Obiettivo è renderlo completamente sicuro entro venerdì, nella speranza che la nuova nevicata attesa a Roma per il fine settimana non metta di nuovo ko il più grande cimitero della Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome