Home ATTUALITÀ Scoperto dai Carabinieri di Ponte Milvio il ladro del gruppo elettrogeno dell’Olimpico

Scoperto dai Carabinieri di Ponte Milvio il ladro del gruppo elettrogeno dell’Olimpico

I carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno recuperato e già restituito al Coni un gruppo elettrogeno, rubato dal parco del Foro Italico lo scorso 24 Gennaio. L’autore, un uomo di 32 anni, romano, con precedenti, soccorritore stradale abusivo, e il ricettatore, un 55enne titolare di uno “sfasciacarrozze” in zona Tomba di Nerone, sono stati in poco tempo individuati e denunciati dai Carabinieri, rispettivamente per furto aggravato e ricettazione.

Il furto era avvenuto in pieno giorno mediante l’utilizzo di un carro attrezzi, e, non si esclude con la complicità di altri due individui non ancora identificati. Il generatore di corrente, del valore di circa 15.000 euro, era posizionato in una cabina nei pressi dello Stadio Olimpico, e alimentava la torre-faro preposta all’illuminazione del settore “Curva Nord” dell’impianto sportivo.

La denuncia del furto è stata presentata ai Carabinieri che subito si sono attivati con le indagini risalendo da un dettaglio del carro attrezzi utilizzato per il colpo all’autore e poi al luogo dove era stato portato il generatore.

Dopo il furto, il ladro ha venduto il gruppo elettrogeno, del valore commerciale di 15.000 euro, al 55enne, titolare di uno “sfasciacarrozze” in zona Tomba di Nerone, per 2.500 euro. Il costoso impianto è stato recuperato e restituito dai Carabinieri a un incaricato del Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome