Home ATTUALITÀ La Storta – Inaugurato il nuovo Centro Operativo della Marina Militare

La Storta – Inaugurato il nuovo Centro Operativo della Marina Militare

Venerdì 20 gennaio, alla presenza del Ministro della Difesa Giampaolo Di Paola insieme al Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Bruno Branciforte e al Comandante in Capo della Squadra Navale Luigi Binelli Mantelli, nel complesso di Santa Rosa, a La Storta, è stato inaugurato il nuovo Centro Operativo della Marina Militare all’interno del quartier generale del Comando in Capo della Squadra Navale.

il nuovo Centro risponde appieno al concetto strategico della Marina Militare fondato su due essenziali pilastri: la sorveglianza integrata di spazi marittimi d’interesse e la proiezione di capacità in ambiente marino.

Ne da notizia il sito della Marina Militare spiegando che il Centro riunisce, in un’unica struttura, la Centrale Operativa di Sorveglianza Marittima, la Centrale Operativa Aeronavale e lo European Maritime Component Commander Ashore, al servizio della Sorveglianza Marittima Integrata che vede nella “condivisione e nella fusione delle informazioni, il perno della interoperabilità e della cooperazione interforze, interagenzia e internazionale”, come ha illustrato il Comandante del quartier generale, ammiraglio Binelli Mantelli, entrando nei dettagli al termine del saluto del Capo di Stato Maggiore, Ammiraglio Branciforte.

Funzioni specializzate e realizzate ad altissima tecnologia, riunite in un unico comando che ne assicura velocità ed efficienza e che sottolinea, come ha spiegato l’Ammiraglio Binelli Mantelli “una naturale attitudine alla sicurezza marittima nella sua duplice veste: security and safety”, secondo la terminologia internazionale.

Ed è proprio la funzione internazionale che emerge dalla costituzione di questo centro: “Noi siamo una realtà, un Paese che deve esercitare il proprio ruolo – ha dichiarato il ministro della Difesa – e abbiamo il dovere e la capacità di concorrere con la comunità internazionale alla salvaguardia della sicurezza.”
Un investimento in linea con l’adesione del nostro Paese a standard e ad organismi internazionali ai quali “il nostro Paese deve dare continuità e contributi”, ha confermato il Ministro Di Paola.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome