Home ATTUALITÀ Auditorium: in arrivo Mike Stern e la sua band

Auditorium: in arrivo Mike Stern e la sua band

Mike Stern, definito dalla rivista “Guitar World” come uno dei più significativi chitarristi della sua generazione, si esibirà insieme alla propria band nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica giovedì 10 novembre, con inizio alle ore 21. L’artista statunitense, che oggi ha quasi 59 anni, si è affermato con brillantezza negli anni settanta e per buona parte degli ottanta suonando con il gruppo jazz-rock Blood, Sweat & Tears ed insieme al talentuoso batterista Billy Cobham, oltre a partecipare a tre dischi dell’inarrivabile Miles Davis.

Nato a Boston il 10 gennaio 1953 e poi trasferitosi a Washington, DC insieme alla famiglia, Stern torna nella sua città natale per studiare al Berklee College of Music, dove conosce Pat Metheny. Dopo aver terminato la scuola, quando ha soltanto 22 anni, inizia a suonare la chitarra insieme al gruppo Blood, Sweat & Tears. Nel 1978 conosce il batterista Billy Cobham e nel biennio successivo si unisce alla sua fusion band.

Successivamente si trasferisce a New York City, dove nel 1981 viene reclutato da Miles Davis, apparendo in tre album del maestro del jazz: “Man with the Horn”, “Star People” e il live “We Want Miles”. La collaborazione con Davis, in studio e dal vivo, dura tre anni, ossia fino all’incontro con un altro grande della musica, vale a dire Jaco Pastorius, con il quale va in tour dal 1983 al 1985, anno alla fine del quale riesce anche a riunirsi alla band di Miles Davis per altre date dal  vivo.

Il 1986 è l’anno del suo esordio discografico: arriva, infatti, “Upside Downside”, alla cui incisione partecipano i suoi vecchi compagni di strada Bob Berg, Dave Weckl, David Sanborn e Jaco Pastorius.

Dopo aver infilato una collaborazione dopo l’altra (con il sassofonista David Sanborn, con il vibrazionista Mike Mainieri e con il sassofonista Michael Brecker) e pubblicato altri album, Stern fa uscire “Play” (1999) e “Voices” (2001), due dischi unanimemente considerati dalla critica e dal pubblico come lavori superbi.

Nell’ultimo decennio, l’attività discografica di Stern, che spazia dal jazz classico alla fusion, gli ha fruttato altre tre nominations ai Grammy Awards (oltre alle tre che aveva ricevuto in precedenza). Tre anni fa il musicista fonda l’attuale Mike Stern Band e nel 2009 pubblica l’album “Big Neighborhood”, dove compare il celebre duetto con Steve Vai.

Nell’esibizione romana, il chitarrista sarà dunque accompagnato dall’attuale Mike Stern Band, formata da Bob Malach (sassofoni), Chris Minh Doki (basso elettrico, contrabbasso) e Dave Weckl (batteria).

Giovanni Berti

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=3c5akeGCo9o&autoplay=0 470 385]

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome