Home ARTE E CULTURA Pin-Up, le donne che fanno sognare a Piazza del Popolo

Pin-Up, le donne che fanno sognare a Piazza del Popolo

Le splendide Pin Up, dagli sguardi ammiccanti, sbarazzini e sorridenti, con le loro morbide forme, hanno fatto sognare generazioni di estasiati ammiratori, rivoluzionando la figura femminile in un’epoca instabile a causa del secondo conflitto mondiale. A6 Fanzine, tramite le sue creatrici Isabella Ferrante e Sara Di Carlo, rendono omaggio alle donne di oggi, alla loro creatività, tenacia e beltà attraverso la mostra “Pin Up”, allestita dal 12 al 18 Novembre, presso la Libreria L’Aventure, a due passi da Piazza del Popolo.

La mostra si divide in due filoni principali: le “Pin Up fumettose” e le “Pin Up fotografate”. Due modi profondamente diversi ma complementari di vedere le donne di oggi.

Le “Pin Up fumettose” di Isabella Ferrante hanno un forte richiamo alle Pin Up degli anni ’40: nello stile, nel vestire e nelle pose, rese ancor più uniche dalla preziosa mano di Isabella.
Le “Pin Up fotografate” di Sara Di Carlo sono rivisitate in chiave moderna: donne creative, solari e sensuali, quasi inconsapevoli del loro fascino e della magia che calamita il loro sguardo.

Ospite speciale della mostra è Katia Picciariello, con un’opera fotografica dal tocco poetico e femminile.
L’inaugurazione della mostra si terrà Sabato 12 Novembre alle ore 16, dove saranno presenti le autrici delle opere.

A6 Fanzine -ideata e fondata da Isabella Ferrante e Sara Di Carlo- in brevissimo tempo si è guadagnata uno spazio solido tra le autoproduzioni, diventando ormai un punto di riferimento per i fumettari emergenti ed uno “sfizio” per i nomi più noti che con grande entusiasmo si prestano a svariate collaborazioni, grazie alla sua freschezza ed originalità, offrendo una lettura spensierata della vita e del mondo quotidiano.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome