Home ATTUALITÀ Cassia – Coltellate per un portafoglio firmato: arrestato 22enne romano

Cassia – Coltellate per un portafoglio firmato: arrestato 22enne romano

Un 22enne romano è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di tentato omicidio per aver accoltellato un ragazzo di 17 anni. La causa, un portafoglio griffato. Il fatto è accaduto nei pressi di un bar sulla via Cassia. Stando alla ricostruzione della Squadra Mobile l’aggressione del 17 enne sarebbe infatti scaturita da un portafoglio che il 22enne aveva sottratto poco prima ad un suo amico. Il proprietario dell’oggetto, rivendicandone la proprietà, lo aveva affrontato nel bar mentre era in compagnia di un coetaneo.

Ma il 22enne si è rifiutato di restituirlo. A quel punto, il 17enne è accorso in aiuto del suo amico. Di fronte all’ennesima richiesta, il “bullo” ha iniziato a spintonare il minorenne. Ma alla timida reazione del ragazzo, l’aggressore ha estratto dalla tasca un coltello e lo ha colpito all’addome, fuggendo subito dopo a bordo di uno scooter.

I presenti hanno chiamato il 113 ed una pattuglia del vicino commissariato Flaminio, dopo aver soccorso il ferito e chiamato l’autoambulanza, ha raccolto la testimonianze ricostruendo così la descrizione dell’aggressore. Con l’aiuto della stessa ed incrociando i dati, gli agenti sono giunti poco dopo al suo arresto.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome