Home ATTUALITÀ Cassia – Sorpreso a smaltire rifiuti ferrosi, romeno viene arrestato perchè già...

Cassia – Sorpreso a smaltire rifiuti ferrosi, romeno viene arrestato perchè già ricercato

I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un cittadino romeno di 25 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale ordinario di Grosseto per un furto commesso nel gennaio scorso. Il tutto ha avuto inizio quando, in via Cassia all’altezza dell’uscita del GRA, durante un controllo alla circolazione stradale, i militari hanno fermato un furgone con a bordo il 25enne ed un suo amico di 26 anni, anch’egli cittadino romeno.

I Carabinieri – spiega la nota del Comando Provinciale di Roma – insospettiti dallo stato di agitazione dei due, hanno perquisito il mezzo, trovandoli in possesso di un carico di materiale ferroso, nocivo, che i due si stavano accingendo a smaltire in modo illegale.

Accompagnati in caserma dai Carabinieri sono stati denunciati per trasporto e smaltimento di materiali pericolosi. I militari, da ulteriori accertamenti hanno inoltre scoperto, che il 25enne, era anche ricercato per altro reato, motivo per cui è stato arrestato e associato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome