Home ATTUALITÀ La Giustiniana – Chiusa dalla Questura la discoteca del camping Seven Hills

La Giustiniana – Chiusa dalla Questura la discoteca del camping Seven Hills

Il Questore di Roma Tagliente ha disposto la chiusura immediata del locale-discoteca che era stato realizzato all’interno del campeggio Seven Hills, ubicato in zona La Giustiniana, sulla Cassia, dove una turista australiana è deceduta alle prime ore del mattino di ieri a seguito di un malore.

Il provvedimento interdittivo è stato adottato sulla base dell’istruttoria condotta sul caso dalla Divisione della Polizia Amministrativa, diretta da Edoardo Calabria. In particolare, nel corso del sopralluogo effettuato dagli agenti, oltre alla totale assenza di autorizzazioni per le attività danzanti, sono state registrate una serie di irregolarità strutturali anche afferenti la normativa antincendio e la sicurezza infrastrutturale. Il provvedimento è stato notificato al proprietario della discoteca nelle ultime ore di ieri sera. (fonte Omniroma.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome