Home ATTUALITÀ Formello – L’altra sponda del mare, musica greca al Casolare 311

Formello – L’altra sponda del mare, musica greca al Casolare 311

E’ stato istituito un gemellaggio tra Casolare 311, il Museo della civiltà contadina di Formello, ed il Museo di cultura popolare Lychnostatis di Hersonissos, nell’isola di Creta, in Grecia. Per celebrare l’evento, sabato 24 settembre si terrà al Casolare 311 un concerto di musica popolare greca dal titolo “l’altra sponda del mare”. Inizia alle 18 e l’ingresso è gratuito.

Il perchè del gemellaggio è presto detto. Entrambi i musei valorizzano le culture del Mediterraneo, incentrate su secolari tradizioni contadine e sono entrambi musei di interesse locale inseriti in zone in trasformazione, la Campagna romana come la costa settentrionale di Creta. La sintesi è che sono entrambi due piccole perle del territorio. Beh, noi abbiamo la nostra, il Casolare 311, e ce la teniamo ben stretta.

Come raggiungere il Casolare 311 da Roma Nord

Il Casolare 311 si trova nelle campagne di Formello tra Sacrofano e Prima Porta, in Via dei Santi Martiri 12. Per raggiungerlo da  Roma Nord partendo da Via Flaminia, altezza del GRA, seguire queste indicazioni:

Percorrere per circa 2,5 km il viadotto “Giubileo del 2000″
Uscire a destra direzione TIBERINA – A1 Firenze e percorrere circa 150 m
Svoltare a SINISTRA
Prendere Via Tiberina per circa 250 m: giunti in Piazza Saxa Rubra voltare leggermente a DESTRA
Prendere sulla DESTRA Via della Villa di Livia da percorrere per circa 500 m
Svoltare a SINISTRA in Via della Giustiniana, da percorrere per circa 500 m
Svoltare a DESTRA in Via Concesio da percorrere per circa 1,4 km
Continuare su Via di Valle Muricana per circa 7 km
Dopo l’indicazione 8° Km della Via Sacrofanese/Valle Muricana svoltare a SINISTRA in Via Perazzeta da percorrere per 900 m
Al bivio svoltare a DESTRA e proseguire per circa 300 m
Al bivio proseguire DRITTO in Via dei Santi Martiri per circa 700 m (Non direzione Formello)
Sulla DESTRA al numero 12 si trova il Casolare 311.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome