Home ATTUALITÀ Ponte Flaminio: a buon punto i lavori di restauro

Ponte Flaminio: a buon punto i lavori di restauro

Terminata la prima fase dei lavori su Ponte Flaminio, dove si stanno impermeabilizzando i grandi marciapiedi. Obiettivo degli interventi, conclusi sul lato destro del ponte (direzione centro), consolidare la struttura e impedire nuove infiltrazioni di acqua piovana, dopo quelle che hanno danneggiato l’impalcato del ponte dalla parte dell’intradosso dove si sono verificati distacchi e fenomeni di degrado.

Ne dà notizia il sito di Roma Capitale spiegando che il cantiere, diretto dal Dipartimento Lavori pubblici, ha intanto reso impermeabile il marciapiede verso il centro, con circa quattro mesi di lavoro da aprile al 29 luglio. Ora si sta passando al marciapiede opposto, quello verso Corso Francia, dove l’intervento si concluderà entro il prossimo dicembre.

In contemporanea, e in orario notturno, verranno rifatti i giunti della carreggiata stradale e sarà realizzata una nuova barriera centrale in “new jersey” (un materiale plastico ad alta densità e resistenza), al posto dell’attuale barriera metallica. I lavori, fa sapere l’Assessorato ai Lavori Pubblici, costeranno in tutto due milioni e 200 mila euro.

Vuoi conoscere la storia di Ponte Flaminio? Te la racconta VignaClaraBlog.it: clicca qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome