Home ATTUALITÀ Ennesimo furto di rame blocca la Roma-Viterbo

Ennesimo furto di rame blocca la Roma-Viterbo

Dalle prime ore del mattino di oggi, 12 luglio, gravi disagi per i pendolari e circolazione bloccata sulla Roma-Viterbo, tra la Storta e Montemario, a causa dell’ennesimo furto di rame verificatosi ad appena una decina di giorni dal precedente quando, per buona parte della giornata del 30 giugno, la stessa linea rimase bloccata. Ed il fatto si è ripetuto questa notte, centinaia di metri di “oro rosso” sono stati infatti rimossi da ignoti interrompendo le linee di alimentazione.

Trenitalia ha attivato, fin dalle prime ore del mattino, un servizio di navette tra Cesano e Roma Ostiense. Squadre di tecnici sono al lavoro per ristabilire al più presto i collegamenti e la funzionalità della tratta.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Non basta che la linea sia non proprio efficiente di suo, visto i continui ritardi e disservizi, ci mancava anche il furto di rame. Ma metterla in galera questa gente ed effettuare i dovuti controlli, affinché non succeda no? Troppo difficile? Tanto lo sanno chi sono gli “ignoti”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome