Home ATTUALITÀ Sant’Andrea – Pandolfi: blocco visite oncologiche lede la dignità delle persone

Sant’Andrea – Pandolfi: blocco visite oncologiche lede la dignità delle persone

“Il blocco in atto delle visite oncologiche lede la dignità delle persone”. Così il Consigliere del XX Municipio Giuliano Pandolfi a seguito della notizia data da Cittadinanzattiva (leggi qui): il mancato rinnovo dei contratto dei medici sarebbe l’origine del blocco delle visite oncologiche all’Ospedale S. Andrea di Via Grottarossa.

“Condivido le preoccupazioni dei cittadini e la mobilitazione di Cittadinanza Attiva Lazio, per questo – spiega Pandolfi – fin da ieri ho cercato di contattare la Direzione generale dell’Azienda ospedaliera per chiedere spiegazioni senza purtroppo avere una risposta.”

“L’Azienda o la Regione intervengano prontamente perché questo gravissimo atteggiamento, non solo mortifica la professionalità di quanti lavorano in un centro d’eccellenza per la cura dei tumori come appunto il S. Andrea, ma soprattutto lede la dignità delle persone che oltre a dover sopportare la sofferenza fisica per la malattia, devono anche sottoporsi a visita privata con i relativi esborsi economici che si possono immaginare”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome