Home ATTUALITÀ Flaminio – Fuggono dopo un furto e passano col rosso: fermati ed...

Flaminio – Fuggono dopo un furto e passano col rosso: fermati ed arrestati

Avevano fatto incetta di capi d’abbigliamento eludendo i controlli del negozio, nascondendo la refurtiva all’interno di una borsa schermata e ritenendo di averla fatta franca, erano sulla via del ritorno. Almeno così pensavano un 19 enne romano e un 22enne del Perù, già con precedenti il primo, incensurato il secondo, una volta usciti da un esercizio commerciale di Viale Tiziano.

Nascosto il bottino sotto la sella del motociclo, i due si sono allontanati dal luogo del colpo. Dopo qualche metro, probabilmente per dileguarsi dalla zona il più velocemente possibile, non si sono curati di un semaforo rosso e hanno proseguito la loro marcia certi che nessuno si fosse accorto di quell’infrazione.

Peccato che alle loro spalle c’erano i Carabinieri della Stazione Roma Flaminia che li hanno bloccati e controllati. Dopo aver contestato l’infrazione al codice della strada appena commessa e denunciato il conducente perchè alla guida senza mai aver conseguito la patente, i militari si sono accorti dal loro atteggiamento che i due stavano nascondendo qualcosa.

Infatti, approfondito il sospetto, sotto la sella del mezzo è stata trovata la borsa schermata con i capi d’abbigliamento appena rubati. A quel punto i fermati hanno ammesso il furto e sono stati ammanettati.
La refurtiva è stata recuperata mentre gli arrestati saranno processati con rito direttissimo.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome