Home ATTUALITÀ Formello – Definito il cartellone 2011-2012 del Teatro Comunale

Formello – Definito il cartellone 2011-2012 del Teatro Comunale

E’ stato ufficializzato il programma del Teatro Comunale di Formello per la stagione 2011 – 2012. Diretto da Tomaso Thellung de Courtelary, il teatro “J.P. Velly” proporrà al pubblico nove spettacoli, tra i quali ci piace segnalare agGREGazioni, con Claudio “Greg” Gregori, e Minchia Signor Tenente, che con ironia e sensibilità affronta il tema della mafia (potete leggere qui la nostra recensione). Il cartellone prevede anche sei rappresentazioni destinate agli spettatori più giovani.

La prossima stagione del teatro si aprirà ufficialmente venerdì 30 settembre alle ore 20.45 con la festa di inaugurazione alla quale parteciperanno gli artisti del nuovo cartellone e la performer di burlesque La Dyvina.

Il primo spettacolo in programma sarà agGREGazioni: il 15 e il 16 ottobre Claudio “Greg” Gregori accoglierà il pubblico con il monologo Sul danno del tabacco di Cechov, prima di vestire i panni di un detective filoamericano che conduce le sue indagini tra viscide sagrestie e sordidi locali notturni. Il cocktail proposto dal comico romano sarà costituito da una parte di grottesco e due di cinismo, una spruzzata di salacità e due aggregati illustri: Kafka e Cechov.

Il 5 e il 6 novembre sarà la volta di Romeo e Giulietta, che, per la regia di Giuseppe Marini, farà vivere ancora una volta sulla scena la ricognizione poetica di Shakespeare circa la vera natura dell’amore: un amore che si nutre e muore della propria irriducibilità, un amore che nasce sotto una cattiva stella e sul quale incombe l’ombra funesta della tragedia.  

Una Notte Bianca sarà messo in scena il 26 e il 27 novembre: la commedia, scritta ed interpretata da Gabriele Pignotta e Fabio Avaro, avvalendosi della partecipazione di Cristina Odasso, racconterà  “la straordinaria e divertentissima avventura di tre ragazzi che, rimasti chiusi in un ascensore durante il black-out della prima Notte Bianca, cambiarono la propria vita”.

Marco Falaguasta e Marco Fiorini saranno i protagonisti di Due Volte Natale, la commedia con la quale verranno messi in ridicolo i difetti e le ipocrisie dei tempi che stiamo vivendo. Il doppio appuntamento con questo spettacolo nel quale l’ironia e la fantasia svolgono un ruolo di primo piano è fissato per il 17 e il 18 dicembre.

Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Danilo Pennone ed adattato per il teatro da Alfredo Angelici, Confessioni di una Mente Criminale porterà in scena il 21 e il 22 gennaio 2012 il terrorismo e la criminalità comune della periferia romana degli anni settanta.

L’avevamo visto ed apprezzato lo scorso marzo al Teatro de’ Servi e, quindi, siamo felici di sapere e di comunicare che verrà rappresentato anche al Teatro Comunale di Formello l’11 e il 12 febbraio 2012: stiamo parlando di Minchia Signor Tenente, lo spettacolo scritto da Antonio Grosso che affronterà il tema della mafia attraverso il punto di vista dell’ironia e della sensibilità. In un paesino della Sicilia, terra di contraddizioni ma “isola, isola bedda“,  l’ordinaria, lenta ma spassosa quotidianità di una piccola stazione di carabinieri verrà sconvolta da un importante evento…

Per la regia di Ennio Coltorti, Nemici Come Prima, in programma il 3 e il 4 marzo, presenterà al pubblico un’esilarante dramma familiare su quanto la feroce conquista del potere in casa possa rendere tutti più buoni o..quasi: parenti, amici e conoscenti lasciano da parte ogni rancore e gelosia, passano sopra tradimenti ed invidie se il proprio punto di riferimento, il patriarca, è in procinto di lasciare questa valle di lacrime; ma se, poi, il capofamiglia ritarda la propria dipartita, allora la battaglia diventa più cruenta di prima…

Scritto da Antonio Ianniello ed interpretato da Paolo Graziosi, Questa tosse narrerà, il 24 e il 25 marzo, la storia di Antonio, un uomo qualsiasi che, durante la sua festa di compleanno, sta raccontando di quando la madre lo portava ancora in grembo e credeva che fosse morto. Ma Antonio è nato morto? Proprio oggi ha la tosse e – coincidenza davvero bizzarra – anche suo padre è morto tossendo. Ad un certo punto della serata conviviale, qualcuno bussa alla porta: si tratta di un vecchio che nessuno conosce…

Ultimo spettacolo in cartellone, Basta con le Solite Facce! proporrà il 14 e il 15 aprile l’one woman show dell’affascinante ed esilarante Gabriella Germani, che dirà la sua, senza guardare in faccia a nessuno, sull’attualità e la politica, sulla televisione, il cinema e il gossip. Imitatrice sopraffiina, la Germani, con la sua voce, porterà in scena Barbara Palombelli, onnipresente opinionista, Monica Setta, che ritiene il probabile matrimonio tra Belen e Corona il problema più importante dell’Italia, Monica Bellucci ed Asia Argento, Anna Oxa e Carmen Consoli, per citare alcune delle “solite facce”. Lo spettacolo, dalla durata di novanta minuti, sarà arricchito dalla presenza di un pianista jazz che sarà sempre in scena sia per proporre alcuni suoi brani sia per accompagnare l’artista nelle imitazioni.

Per quanto riguarda “Formello Giovani“, il cartellone pensato per le nuove generazioni prevede sei spettacoli per altrettanti pomeriggi (le rappresentazioni iniziano sempre alle 16.30):   – domenica 30 ottobre: La Vera Storia di Zorro – domenica 13 novembre: Il Mago di Oz – domenica 4 dicembre: Natale 2011…e la storia continua – domenica 29 gennaio: Mondo Mascherato – sabato 18 febbraio: Il Ponte di Pietre e la Pelle d’Immagine – domenica 18 marzo: Il Viaggio di Ulisse

Per ulteriori informazioni, potete consultare il sito internet http://teatrodiformello.internationaltheatre.org/.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome