Home AMBIENTE Trevignano – Ecovela Play 2011, la prima regata domenica 3 luglio

Trevignano – Ecovela Play 2011, la prima regata domenica 3 luglio

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, a Trevignano Romano, il salotto del lago di Bracciano famoso per i suoi circoli velici, torna ‘Ecovela Play 2011’, il trofeo velico che si articola in diverse regate a tema, ognuna delle quali dedicata ad un aspetto particolare dell’eco-sostenibilità. Al termine di ogni regata, infatti, si terrà un breve dibattito, che vedrà coinvolti sia gli equipaggi partecipanti, che spettatori ed ospiti. Il primo appuntamento è per domenica 3 luglio e il tema prescelto per la gara inaugurale del trofeo 2011 è “Italia: un Paese ogm free. 10 motivi per dire no agli ogm”.

L’evento – come spiega AdnKronos – ideato e organizzato dall’appassionato di vela e marineria Andrea Nesi, è nato nel circolo AICS Sailing Club H2O, grazie alla convinta adesione del presidente del circolo Mauro Marcucci, che ha da subito trovato la manifestazione in sintonia con le politiche sportive ed ambientali dell’AICS (Associazione Italiana Cultura dello Sport).

Quest’anno si è infatti consolidata la collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Roma e la manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comitato Regionale del Coni Lazio e quello dell’Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Trevignano Romano, grazie alla determinazione dell’Assessore Costantino Del Savio.

Il trofeo 2011 – spiega ancora Adnkronos – si articola su 7 regate, invece delle 3 dello scorso anno. Dopo la regata del 3 luglio, legata al tema degli Ogm, seguiranno: il 10 luglio una regata dedicata alle “Energie alternative”; il 24 luglio alla “Raccolta differenziata”; il 7 agosto ai “Cosumi (come scegliere nel quotidiano premiando le aziende eco-orientate); il 21 agosto al “Senso civico”; il 4 settembre alle “Automobili elettriche”.

La regata finale del 18 settembre sarà invece dedicata al tema dell’acqua e delle risorse idriche. Per ogni regata saranno realizzati degli eco-volantini, contenenti una scheda tecnica relativa al tema trattato di volta in volta. Un testo breve, diretto ed esauriente che conterrà informazioni di facile comprensione. Al termine di ogno regata il dibattito sul tema ambientale verrà ospitato nel circolo AICS Sailing Club H2O, sul lungolago di Trevignano.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome