Home ATTUALITÀ Cesano – Pandolfi: soldi per le feste ci sono sempre, e per...

Cesano – Pandolfi: soldi per le feste ci sono sempre, e per il Borgo Storico?

Alcuni cittadini di Cesano sono intervenuti questa mattina, all’apertura del Consiglio del XX Municipio, per sottolineare e pretendere risposte sul grave stato in cui versa il Borgo storico dopo la frana di questo inverno. A margine dell’episodio, Giuliano Pandolfi, capogruppo del Gruppo Misto, nel condividere le loro motivazioni e preoccupazioni e richiamando all’ordine l’amministrazione capitolina, ha rilasciato la seguente dichiarazione.

“A seguito della partecipazione nel Consiglio odierno di alcuni cittadini di Cesano molto preoccupati per i crolli avvenuti tempo fa nel Borgo storico, desidero ricordare che il Consiglio del XX Municipio con la Risoluzione n. 16 del 8 Aprile 2011 ha affermato la necessità di coinvolgere direttamente l’amministrazione capitolina per compiere una serie di interventi nel Borgo di Cesano, oltre quelli già messi in campo dal Municipio che purtroppo si sono rivelati non risolutivi. Concordo pienamente con i cittadini che stamattina hanno preso la parola in aula sul fatto che attualmente sono state messe in campo da parte di Roma Capitale pochissime azioni di rilievo”.

“Tuttavia – continua Pandolfi – alla luce del documento approvato dal Consiglio municipale in quell’occasione sul quale personalmte mi astenni per mancanza di condivisione tra tutte le forze politiche, oggi pretendo che il Sindaco e la sua maggioranza compiano azioni concrete in tempi rapidi: non accetterò e sono convinto che anche i cittadini di Cesano non accetteranno risposte del tipo ‘non ci sono fondi per questi interventi’ quando invece i fondi per finanziare eventi e feste di tutti i tipi ci trovano sempre”.

“Comunque, nel caso in cui da Roma Capitale arrivasse una risposta di questo genere, mi farò carico personalmente – conclude Pandolfi – di informare tutti i cittadini di Cesano”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome