Home ARTE E CULTURA Cassia – Al Teatro Patologico il mondo dei burattini australiani

Cassia – Al Teatro Patologico il mondo dei burattini australiani

Dopo l’entusiasmante inizio, da mercoledì 15 a sabato 18 giugno alle 20.30 e domenica 19 giugno alle 17.30,  il Teatro Patologico di via Cassia 472 presenta  in anteprima nazionale il secondo evento della rassegna Il Festival dei Mondi, che al suo interno presenterà compagnie provenienti da tutto il mondo. Ogni serata, che accoglie due spettacoli, ospiterà due compagnie australiane: Aphids e Lemony S.Production con i loro due corrispettivi spettacoli: A Quarreling Pair: A Triptych of Small Puppet Plays e Apples and Ladders.

A Quarreling Pair: A Triptych of Small Puppet Plays” è uno spettacolo che porta in scena attori, marionette, oggetti teatrali differenti e musica. L’opera trae ispirazione da un’opera dello scrittore d’avanguardia americana Jane Bowles composta nel 1940.

Lo scritto di Bowles è uno studio intenso sui desideri contrastanti di salvezza e di libertà che ci accompagnano all’interno di ogni nostra preziosa relazione. A quest’opera Aphids aggiunge altri due scritti per i personaggi stessi delle due sorelle; scritti rispettivamente di Lally Katz (Mr Peterson’s Milk ossia Il latte di Mr Peterson) e Cynthia Troup (And When They Were Good, ossia E quando facevano le brave).

Questi approfondiscono l’immaginario ambivalente dell’opera di Bowles; insieme le tre opere sono cariche di una miscela unica di comicità ed oscuro candore.

Apples and Ladders è la storia di Ludvik e George, due anziani vicini di casa che vivono in una calda strada suburbana in Australia. Una accanto all’altra, le loro case sono separate da un solo bellissimo albero di mele, alto e forte.

Ludvik vive con la moglie malata della quale si prende cura anche intrattenendola con le novità apprese per strada. Il suo vicino di casa George in passato era una favolosa drag queen ma ora, vecchio e indolenzito, ha stipato i suoi costumi e le sue passioni e siede da solo davanti alla finestra.

Questa storia semplice parla dei gesti altrettanto semplici attraverso i quali si possono effettuare grandi cambiamenti. Le sue immagini e le sue parole simboliche chiedono al pubblico di esporsi e di riflettere su se stessi e sul mondo, chiede loro di guardare oltre le quattro mura delle case all’interno delle quali vivono e di spingersi oltre le proprie difese.

Fondata nel 1994, Aphids è un progetto-pilota no profit. La compagnia è ubicata a Melbourne, in Australia, e si propone come fucina di nuove idee che coinvolgono la musica contemporanea, gli scambi artistici tra culture differenti e collaborazioni di diverso genere.

Aphids ha lavorato con centinaia di artisti di differente formazione (musicisti, teatranti, scrittori, marionettisti, architetti, designer, danzatori, filmmakers, arte digitale, arte suono e disegnatori luce.) sia in Australia che oltreoceano. La troupe ha presentato i propri lavori in Australia, Asia, Europa, Sud Africa, Centro America, Stati Uniti.

Il repertorio di Lemony S include l’acclamato e criticato Apples and Ladders, One Night the Dog, Jesus Crisis, Foxy House of Horrors (creato assieme a Kalki Heneberg) e, il più recente The Liechtenstein Nursing Home Massacre (creato assieme a Kristzian Bagin). Nelle loro rappresentazioni vengono utilizzati burattini per disarmare il pubblico, penetrare le loro anime andando direttamente nel profondo del significato dell’ “esser umani”.

Per info e prenotazioni: Teatro Patologico 06/33434087 email: teatropatologico@gmail.com

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome