Home AMBIENTE Monte Mario – Arriva Robinson Campus, 4 giorni di adrenalina pura

Monte Mario – Arriva Robinson Campus, 4 giorni di adrenalina pura

In arrivo la manifestazione che consentirà di cimentarsi con gli sport di “sopravvivenza”. – Dal 9 al 12 giugno per tutti gli amanti ed appassionati di sport estremo arriva la 1^ edizione del Robinson Campus, quattro giorni adrenalinici alle prese con Ponti Tibetani, Pareti d’arrampicata, Tiro con l’arco, Zip Line, Battagliole, Percorsi di guerra, accensione del fuoco a frizione e altre tecniche di sopravvivenza antiche aperti a tutti, gratuitamente, nel Parco di Monte Mario in Via Edmondo de Amicis 2.

Per i partecipanti, grazie alla collaborazione di esperti di Sopravvivenza, Arrampicata sportiva e Antropologia culturale, saranno quattro giorni interessanti e istruttivi, non solo ludici e/o sportivi ma anche di “esperienza” utile nella vita reale e in situazioni a rischio che possono capitare in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

Si insegnerà a vincere la paura del vuoto, ad adoperare corde e attrezzi utili per scalare a muoversi con equilibrio ed a tirare con l’arco ad intuito simulando la pratica della caccia antica. L’invito a partecipare, sotto la guida esperta di atleti professionisti, è per tutti, esteso alle scuole e a tutti coloro che vogliono provare l’emozione di andare oltre i propri limiti.

La manifestazione sarà propedeutica alla “Roma no Limits Urban”, manifestazione che torna nello sperimentato e affascinante percorso all’interno di Roma il prossimo 2 ottobre.
Dopo il successo e la grande partecipazione degli anni scorsi la manifestazione, ormai conosciuta in tutto il mondo come “La Corsa più pazza del mondo” si snoderà su 18 chilometri di un circuito ricavato sugli argini del Tevere, con partenza e arrivo a Ponte Milvio, irto di ostacoli naturali e artificiali (acqua, fango, arrampicate, ponti sospesi, salite in corda ecc.) aperto ai podisti (Extreme marathon) alle squadre di tre componenti (Survivor Team) e quest’anno anche ai ciclisti (Impossibile MTBike). Tutti insieme in una sorta di caos sportivo e un po’ pazzo per la sopravvivenza.

Gli organizzatori stanno facendo le cose in grande e stanno già lavorando alle tappe d’avvicinamento: saranno presenti con uno Stand, la Parete d’arrampicata e un Ponte Tibetano dal 2 al 5 giugno al Festival del Fitness al Foro Italico

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome