Home ATTUALITÀ Calcata – Concerto del Pollock Trio, musica libera tra arte e natura

Calcata – Concerto del Pollock Trio, musica libera tra arte e natura

A Calcata, il piccolo affascinante borgo medioevale a 40 chilometri a Nord da Roma, noto per essere rifugio di artisti ed artigiani e meta di uno dei tanti itinerari consigliati da VignaClaraBlog.it (leggi qui), alle 17 di domenica 29 maggio, presso il Granarone in Via di Porta Segreta suonerà il Trio Pollock, un progetto musicale nato dall’incontro artistico tra Marco Testoni e Nicola Alesini, affascinante connubio tra fisicità delle percussioni e magia degli strumenti a fiato.

Due musicisti artisticamente non allineati e accomunati dal medesimo bisogno di libertà artistica fuori da ogni schema e genere che li ha spesso portati a collaborare con artisti dal percorso altrettanto anomalo (tra gli altri David Sylvian, Billy Cobham, Roger Eno).

Da sempre portati a navigare senza timori e formalismi fra atmosfere world e improvvisazioni jazz, tra tinte ambient, minimalismo e art-rock in un sorprendente mix magico ed evocativo, con Pollock Testoni & Alesini arricchiscono la propria tavolozza musicale di intensi colori surrealisti.

A completare il trio Massimiliano Di Loreto, versatile strumentista con un passato nell’industrial-rock dei Gronge – band cult degli anni ’80 – che con il suo multi set percussionistico offre un’ampia gamma timbrica alla performance.

La loro musica è un elogio musicale alla bellezza della libera creatività, determinante è il riferimento all’arte contemporanea: a partire dallo stile improvvisativo proprio dell’action painting di Jackson Pollock, sino al tributo a Marcel Duchamp nel brano “Unnecessary” o a “Rivoli 59”, dedicato alla felice esperienza degli squatter organizzati di Parigi, per finire alle atmosfere sottili di certo cinema orientale di “Songlian” un brano ispirato al celeberrimo film Lanterne Rosse.

 

 

Scopri gli eventi Mondani, Politici, di Sport e Cultura a Roma Nord nel Calendario di VignaClaraBlog.it
Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome