Home ARTE E CULTURA Cassia: ecco i vincitori del II Festival Internazionale del Cinema Patologico

Cassia: ecco i vincitori del II Festival Internazionale del Cinema Patologico

Il 2° Festival Internazionale del Cinema Patologico, che si sta svolgendo in via Cassia 472,  volge al termine dopo la grande apertura con l’anteprima nazionale de L’Uomo Gallo (leggi qui) scritto e diretto da Dario D’Ambrosi con Celeste Moratti, Luca Lionello, Cinzia Carrea, Francesca Ritrovato e tanti altri. Presenti alla serata d’inaugurazione il Presidente dell’Inter Massimo Moratti, il Segretario Generale della UIL Luigi Angeletti, l’assessore alla cultura del XX Municipio, Marco Perina, il cast della serie Romanzo Criminale, la Nazionale Italiana di calcio femminile e tantissimi altri ospiti illustri.

Importante momento di confronto tra diverse realtà che si soffermano sullo studio della mente, è stato l’incontro tra il Prof.re Enzo Esposito, luminare della neurochirurgia, e Dario D’Ambrosi, fondatore del Teatro Patologico. L’incontro moderato da Antonio Messia ha cercato di mettere in parallelo e di trovare dei punti di contatto tra uno studio sulla “mente” puramente scientifico ed uno legato al lavoro artistico e più specificamente teatrale.

Il Festival si concluderà oggi, sabato 9 Aprile, con ospiti come Francesco Montanari, Marco Giallini e Celeste Moratti, e la consegna dei premi che la giuria, composta dai ragazzi della scuola di formazione teatrale per diversamente abili “La Magia del Teatro”, ha assegnato ai lavori in concorso.

La Giuria del Festival Internazionale del Cinema Patologico ha così decretato

Miglior cortometraggio: Le petit camion
Miglior lungometraggio: Allegro Moderato
Miglior Regia corto: The hiccup
Miglio attore corto: Giovanni Mèmdez Ayala
Miglior attrice corto: Nadir Caselli
Miglior Regia lungo: Ciadina

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome