Home ATTUALITÀ Teatro Olimpico: dal 13 aprile arriva “Flashdance – il musical”

Teatro Olimpico: dal 13 aprile arriva “Flashdance – il musical”

Dal 13 aprile al 22 maggio il Teatro Olimpico di Piazza Gentile da Fabriano ospiterà “Flashdance – il musical“, uno spettacolo in due atti che, avvalendosi di un prestigioso cast interamente italiano, restituirà le atmosfere e le suggestioni del film-culto uscito nel 1983 per la regia di Adrian Lyne. La protagonista Marta Belloni, insieme a molti talenti del teatro musicale, dimostrerà di nuovo al pubblico che la passione può tutto e che certi sogni possono davvero avverarsi.

Nei due atti del musical si racconterà la storia della giovane e determinatissima Alex Owens e del suo sogno di essere ammessa all’esclusiva Accademia di Danza di Pittsburgh. Di giorno Alex lavora in un’ acciaieria, mentre di sera si esibisce in un locale ballando la flashdance.
Come nel film, nel quale il ruolo della protagonista era interpretato dalla conturbante Jennifer Beals, anche sul palco del Teatro Olimpico si mescoleranno commedia, romanticismo ed erotismo.

Numeri di danza mozzafiato, scenografie moderne e funzionali, costumi appariscenti, effetti speciali: tutto è studiato nei dettagli per ricostruire le atmosfere tipicamente anni ottanta della fortunata pellicola americana.

Come la Beals, anche Marta Belloni, protagonista sulla scena, indosserà il maglione strappato sulla spalla, il body e gli scaldamuscoli neri, oltre a tenere in mano una vera fiamma ossidrica e ballare sotto una cascata d’acqua. Il cast, selezionato tra 3800 candidati, comprende molti talenti del teatro musicale italiano: Filippo Strocchi, Barbara Corradini, Giada D’Auria, Massimiliano Pironti, Chiara Vecchi e Daniela Pobega, mentre la regia è affidata a Federico Bellone.
A regalare ulteriore energia allo spettacolo ci sarà, naturalmente, la musica: oltre ai brani del film (come What a Feeling, premio oscar 1984, She’s a Maniac, Manhunt e Gloria), ascolteremo dodici nuove canzoni originali.

Volendo “dare i numeri”, diremo solamente che tra interpreti, musicisti e tecnici, sono oltre cinquanta le persone coinvolte nel musical, trenta i cambi di scena a vista e duecento i costumi. Una produzione di alto profilo, dunque, che vuole riproporre in modo fedele ed accurato le atmosfere e le suggestioni della pellicola uscita quasi trent’anni fa sugli schermi cinematografici.

Allo scopo di festeggiare la conclusione della tournée, che in sei mesi ha portato il musical in tutta Italia e che concluderà il proprio cammino il 22 maggio al Teatro Olimpico, Stage Italia, che ha prodotto anche La Bella e la Bestia e Mamma Mia!, ha organizzato per sabato 9 aprile alle ore 14.30 a piazza di Spagna una grande coreografia di massa aperta a tutte le persone che avranno voglia di unirsi al cast del musical e di ballare sulle note di She’s a Maniac.

Per poter partecipare a questo evento è sufficiente imparare la semplice coreografia disponibile sulla pagina ufficiale Facebook di Flashdance (http://www.facebook.com/flashdanceilmusical) o al link http://www.youtube.com/watch?v=R5c1hT5-QkM  e presentarsi il 9 aprile alle 14.30  a piazza di Spagna.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Flashdance il Musical!!! Spettacolo pazzesco, niente di simile in tutti i musical degli ultimi anni, piuttosto “moscetti”, forse perchè gli interpreti spesso sono solo “nomi” e non artisti veri che si fanno il mazzo da anni per pochi soldi e tanta dedizione.
    Tutto favoloso, lo avevo già visto a Bologna, con un teatro enorme in standing ovation, cosa che ti mette un’emozione addosso, quasi fossi tu lì sul palco. Tutti bravissimi gli interpreti, ma spicca su tutti, una giovane attrice anzi “performer” nata e cresciuta nel nostro amato quartiere (via Nemea per la precisione) e che da anni vive in campagna con la famiglia, ma frequenta attivamente i suoi luoghi di origine. Parlo di GIADA “GLORIA” D’AURIA, pazzesca voce rock, già Marty Maraschino nelle ultime edizioni di Grease dal 2006 al 2010, con il bellissimo e bravissimo Flippo Strocchi, il Danny Zucco di Grease e qui Nick fidanzato di Alex la protagonista. Giada, ormai Gloria per tutti, è un’attrice con A maiuscola e quando entra in palco il pubblico si zittisce. anche se piccola di statura presenza scenica e voce eccezionale. La sua versione di “Gloria” di Umberto Tozzi (che da un pò la va ricantando in tutti i programmi televisivi” ti fà venire la pelle d’oca.
    PROVARE X CREDERE!! Andate a vedere e poi date il vostro giudizio, amici.
    Gioia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome