Home ATTUALITÀ Delitto Olgiata – Confessa Manuel Winston Reves: “sono stato io”

Delitto Olgiata – Confessa Manuel Winston Reves: “sono stato io”

“Mi volevo togliere un peso che portavo dentro di me da 20 anni: sono stato io ad uccidere la contessa Alberica” così Manuel Winston Reves ha ammesso di aver ucciso la contessa Alberica Filo della Torre nel corso di un lungo interrogatorio  al quale è stato sottoposto oggi a Regina Coeli. La conferma è poi arrivata dai legali del filippino: “Il nostro assistito ha ammesso tutte le sue responsabilità”.

Manuel Winston Reves ha raccontato di non ricordare esattamente tutti i particolari di quella giornata ma solo di essere andato a casa della contessa Alberica Filo della Torre per chiedere di tornare a lavorare, voleva essere riassunto dopo il licenziamento di qualche mese prima.

Dopo vent’anni di ipotesi, di indagini e di mistero, in pochi giorni uno dei delitti irrisolti più famosi delle cronache italiane vede la parola fine e l’assassino inchiodato alle sue responsabilità grazie alle nuove tecniche investigative.

Ad incastrare l’uomo sono state infatti le tracce ematiche rilevate sul lenzuolo avvolto attorno al collo della donna. E’ stato dunque il DNA del domestico filippino ad inchiodarlo in modo inequivocabile ed a indurlo alla confessione. Per tutti i dettagli sulla ricostruzione delle indagini leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome