Home ATTUALITÀ La Storta – Retake Roma vuole cambiare volto alla stazione

La Storta – Retake Roma vuole cambiare volto alla stazione

Sabato 19 marzo, Retake Rome, movimento apartitico e no profit di cittadini, sostenuto sin dai suoi esordi dalla Fondazione Giuseppe Garibaldi Onlus, organizza una nuova maratona di pulizia alla Stazione del La Storta, dalle ore 10 alle 13. All’evento parteciperanno gli alunni dell’Istituto St. George’s, sito sulla Cassia, ma tutti i cittadini che hanno a cuore il decoro urbano del quartiere de La Storta potranno unirsi al gruppo dei retakers e collaborare per ridare alla stazione un nuovo volto.

Le mura della stazione, interamente coperte di tags saranno interamente ripulite e tutto a spese dei volontari. Inoltre, Retake Roma distribuirà le proprie magliette con il logo del movimento a tutti i volontari partecipanti all’evento.

“Con questa nuova azione – dichiara Retake Roma – intendiamo richiamare l’attenzione sulla necessità di riscoprire il senso civico e la responsabilità di ogni cittadino nel mantenimento dell’ambiente urbano: perché tutti sono chiamati a dare il proprio contributo per il bene comune, senza questioni di appartenenza politica o linguistica, e ciò dove e quando se ne verifichi il bisogno.
Il nostro movimento intende infatti essere sempre più presente nel territorio, con la collaborazione dei vari comitati di quartiere, per individuare zone per le quali coinvolgere i residenti nelle opere di pulizia, garantendo una rete capillare che consenta a tutti i romani, siano essi di nascita o di adozione, di riappropriarsi della città”.

Retake Roma è particolarmente sensibile all’idea che, soprattutto tramite il buon esempio e la partecipazione a questi eventi di pulizia e riappropriazione degli spazi pubblici, si possa infondere nei giovani un nuovo modo di vivere la propria città ed è per questo che le sue azioni vanno sostenute.  (red.)

 

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Invito Retake Rome di mettere in calendario un’intervento a Cesano (zona nuova, area stazione Fs, nuovo “parco” dietro la chiesa S. Sebastiano e la nuova area giochi per bambini ubicata sempre nelle immediate vicinanze della chiesa parrocchiale). Vi aspetto e mi congratulo con il vs lavoro

  2. Claudio, sarebbe fantastico!!! conosci persone attive, entusiaste, piene di ideali e di energia che vogliano cominciare ad organizzare l’evento? abbiamo bisogno di aiuto da parte di volontari del posto. Facci sapere. Proviamo ad organizzare il più presto possibile. Retake deve diffondersi in tutta la città e i cittadini devono svegliarsi: la città è loro e sono loro che devono prendersene cura.

    Attendo tue notizie. Paola

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome