Home AMBIENTE A Tor di Quinto un impianto energetico unico in Italia

A Tor di Quinto un impianto energetico unico in Italia

Il primo impianto in Italia di cogenerazione ibrido alimentato con miscela metano-idrogeno è a Roma, a Tor di Quinto, presso il Centro sportivo dell’Università La Sapienza. Ad inaugurarlo, venerdì 25 febbraio, il rettore dell’Università, Luigi Frati, l’assessore all’Ambiente della Regione Lazio, Mattei ed il suo collega di Roma Capitale, Marco Visconti. E’ un impianto rivoluzionario, unico nel suo genere, unico in Italia.

Attraverso pannelli fotovoltaici utilizzati per produrre idrogeno poi combinato con il metano, questo impianto servirà per fornire l’energia elettrica usata dal Centro sportivo e successivamente potra’ essere utilizzato, per mezzo dell’apposita colonnina, come distributore di idrogeno. Si tratta di un sistema che verra’ impiegato per il riscaldamento della piscina, successivamente anche per illuminare i diversi campi sportivi e che consentira’ un risparmio energetico, rispetto agli impianti tradizionali, del 25% ed una riduzione delle emissioni in atmosfera tra il 15% e il 20%.

L’impianto-laboratorio, previsto all’interno del programma Joint Lab di Sapienza Innovazione, è finanziato dalla regione Lazio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome