Home ATTUALITÀ Stadio Olimpico – in manette due tifosi laziali per droga e armi

Stadio Olimpico – in manette due tifosi laziali per droga e armi

Galvanica Bruni

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale nel corso dei servizi di controllo svolti, ieri pomeriggio, prima e durante l’incontro di calcio tra Lazio e Bari, valevole per il campionato di “serie A”, hanno sorpreso in piazza della Farnesina due sostenitori della Lazio, due romani di 20 e 24 anni, in possesso di alcune dosi di marijuana ed hashish. Successivamente, i militari hanno effettuato le perquisizioni presso le loro abitazioni, rinvenendo ulteriori dosi di droga.

In particolare, a casa del 24 enne, ex guardia giurata, sono stati anche rinvenuti due bilancini elettronici di precisione e una pistola modello Glock con 49 munizioni calibro 45, illegalmente detenuta.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il 24enne inoltre allo scopo di evitare la perquisizione domiciliare ha opposto resistenza con violenza nei confronti dei militari operanti che riportavano lievi escoriazioni alle mani e alle gambe.

Al termine delle attività, i due tifosi sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre il 24enne anche per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di armi. I due sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere processati in mattinata, nelle aule di piazzale Clodio, con il rito direttissimo. (fonte Omniroma.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome