Home ATTUALITÀ Tentato furto alla sede della Protezione Civile de La Storta

Tentato furto alla sede della Protezione Civile de La Storta

“Lo scorso 2 febbraio, venivamo informati da un nostro vicino di un presumibile furto presso la nostra sede operativa di Protezione Civile. Dal nostro sopralluogo, constatavamo fortunatamente, di non aver subito ingenti danni. I ladri infatti, si sono introdotti nella nostra sede allestita in un container, attraverso una finestra, rovistando scrupolosamente ovunque.” Così racconta un comunicato dei Volontari dell’Associazione Pronto Intervento CB – Nucleo Protezione Civile, con sede a La Storta.

“Allo stesso modo hanno fatto nell’adiacente magazzino, dove in genere teniamo le attrezzature ed i mezzi di lavoro utilizzati durante le calamità naturali e nelle emergenze. Nulla è stato asportato, in quanto le attrezzature in nostro possesso sono molto pesanti. Solo danni strutturali alla nostra sede e un danno morale ai Volontari che quotidianamente si impegnano con solidarietà ed altruismo in ogni situazione emergenziali”.

“Riteniamo l’accaduto un fatto ignobile, che non ci aspettavamo a distanza di soli sei mesi, periodo in cui abbiamo subito il primo furto, con un danno di circa duemila euro. Ci privarono infatti del nostro gruppo elettrogeno, del decespugliatore e di vario materiale utile alle nostre attività. Con grande tristezza d’animo, saremo costretti a trasferire le attrezzature in un luogo di fortuna, momentaneo, in quanto una vera sede non l’abbiamo mai avuta, malgrado il nostro impegno di solidarietà.”

“Abbiamo fatto formale denuncia per tentativo di furto presso i Carabinieri ed ora chiediamo alle istituzioni locali maggiore impegno per la sicurezza e di aiutarci ad avere una struttura idonea per continuare il nostro compito, ma soprattutto per farci riacquistare la volontà di proseguire la nostra opera di Volontariato nella Protezione Civile.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome