Home AMBIENTE Collina Fleming, cittadini in piazza: “vogliamo un parco per respirare”

Collina Fleming, cittadini in piazza: “vogliamo un parco per respirare”

Circa duecento persone, fra le quali tanti bambini, hanno risposto sabato 18 dicembre all’appello lanciato dal Comitato Cittadino XX Municipio in difesa del parco di Via Città di Castello, ultimo fazzoletto di verde del quartiere Collina Fleming, una collina rimasta tale solo nel nome perché del verde tipico di una collina non c’è più nulla. Tutta la zona è un inno alla cementificazione e l’area strenuamente difesa dagli attacchi dei costruttori è l’ultimo spazio verde rimasto. Abbandonato, degradato, ma pur sempre verde.

La singolare manifestazione battezzata il corteo delle carrozzine si è tenuta nella mattina di sabato 18 dicembre. Circa duecento le persone intervenute, tante le mamme con i loro piccoli al collo od in carrozzina ma tanti anche gli anziani perché nel quartiere mancano punti di aggregazione e questo parco, se realizzato, potrebbe diventarlo.

Vogliamo un parco per respirare era lo slogan scandito dai fischietti e dal vociare del lungo corteo che ha preso il via da Piazza Monteleone di Spoleto per snocciolarsi poi lungo le strade limitrofe. In testa i rappresentanti del Comitato organizzatore che, supportato da Italia Nostra, da tempo si batte contro il progetto di edificazione che intanto va avanti per la sua strada.

 

 Un progetto che pare infatti essere in dirittura d’arrivo e che prevede la costruzione di quattro palazzine, un teatro e un parcheggio per un totale di 39mila metri cubi. Il tutto nonostante numerosi sospetti di illegittimità denunciati dal Comitato e gli inascoltati appelli, comizi, petizioni e manifestazioni che hanno raccolto per ben 2 volte oltre 1300 firme contro questo progetto.

Ma i cittadini di Collina Fleming non si arrendono ed hanno già finanziato un ricorso al TAR, tuttora pendente, e hanno invitato per iscritto (clicca qui) il Sindaco Alemanno e la Presidente della Regione Polverini a verificare fino in fondo le loro ragioni. Lo faranno?

Lo scorso 27 maggio una ristretta delegazione degli abitanti della Collina Fleming è stata ricevuta dal Vice Sindaco Mauro Cutrufo al quale è stata rappresentata la situazione di mancanza di verde del quartiere e al quale è stato consegnato il plico delle schede firmate. Il Vice Sindaco ha recepito le ragioni degli abitanti di Collina Fleming impegnandosi a far pervenire tali schede al Sindaco. Ma da allora non se n’è saputo più nulla.
Chi la dura la vince, dice il proverbio. E loro, i cittadini di Collina Fleming, sono pienamente intenzionati a vincere.

Fabrizio Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Brava VignaClaraBlog! Un vivo grazie da parte dei Comitati promotori per l’attenzione e puntualità con cui segue le vicende del Parco di Via Città di Castello.
    Auguri a tutta la Redazione di buon Natale e di un felice anno nuovo

  2. Ringrazio anche io VCB per la professionalità che mette a disposizione degli abitanti del XX Municipio che si battono per i diritti di tutti.
    Una preziosa risorsa che diventa sempre più determinante per ricostrure sul WEB la comunità di una volta.
    Auguri per le prossime festività alla Redazione e alle tante persone con le quali sono in contatto grazie a voi.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome