Home ATTUALITÀ Comune di Roma, concorsi per 2mila posti: date e sedi degli esami...

Comune di Roma, concorsi per 2mila posti: date e sedi degli esami rinviate al 25 Febbraio 2011

ATTENZIONE
aggiornamento del 31 gennaio 2012. Ecco il calendario delle prove: Clicca qui

Dovranno attendere ancora due mesi i candidati che a Marzo 2010 hanno inoltrato circa 300mila domande di partecipazione ai 22 bandi di concorso del Comune di Roma per 1.995 posti di lavoro. Il 17 dicembre dovevano essere pubblicate le date e la sedi delle prove d’esame ed invece un laconico avviso sulla Gazzetta Ufficiale avverte che tutto è rinviato al 25 Febbraio 2011. Ipotizzabile lo sconforto di chi attendeva questa notizia da tempo riponendo in questi concorsi grandi speranze di lavoro.

Quasi 300mila è infatti l’enorme numero di domande pervenute in risposta al mega concorso del Campidoglio, domande che nel frattempo hanno prodotto un bell’introito per le casse comunali e per le Poste Italiane. Tenuto conto che per ogni domanda occorreva versare 10 euro al Comune e spenderne 5 per la raccomandata, ben quattro milioni e mezzo di euro sono andati nel frattempo nelle casse pubbliche, tre al Campidoglio ed uno e mezzo alle Poste.

Ma tantè, l’aspetto importante è che il Comune, dopo anni di immobilizzo, si è deciso a modernizzare e rendere altamente professionalizzata la macchina amministrativa ricorrendo alle forze ed alle capacità del mondo del lavoro e dei giovani.
Proprio per questo, per la prima volta nella storia del Comune, alcune posizioni offerte sono riservate agli esperti  “nell’ottica di trasformare il Campidoglio una struttura strategica capace di tenere il passo con le grandi sfide di una società in rapida evoluzione e di una capitale tra le più importanti al mondo”, ebbe a dire l’assessore al personale, Enrico Cavallari, all’annuncio dei concorsi. Ma qual è stata la risposta?

Vediamo come sono distribuite le aspirazioni dei candidati. Fonti non ufficiali ma attendibili ci dicono che sul podio sale la posizione di istruttore amministrativo ( livello C1, ex “impiegato di concetto”): per 300 posti a bando sono giunte oltre 80mila domande.
Al secondo posto troviamo l’ambizione di indossare la divisa da Vigile Urbano: per i 300 posti di istruttore di polizia municipale (sempre livello C1) sono infatti giunte oltre 50mila domande.
Al terzo posto la cultura, oltre 46mila le domande per 150 posti di istruttore servizi culturali, turistici e sportivi (ancora livello C1).
Oltre la metà delle domande è si è dunque riversata sulle posizioni medio-basse per le quali non era richiesto alcun titolo di laurea.

Resta il fatto che la gran marea di giovani che in questi giorni si affollavano in internet a caccia di notizie, cliccando a centinaia anche sui tre articoli che VignaClaraBlog.it ha dedicato all’argomento (leggili qui), dovranno mettersi l’animo in pace per altri due mesi.
Solo il 25 Febbraio date e sedi degli esami saranno rese note. Lo dice la Gazzetta Ufficiale del 17.12.2010, per leggerla è sufficiente cliccare qui.

Edoardo Cafasso

ATTENZIONE
aggiornamento del 31 gennaio 2012. Ecco il calendario delle prove: Clicca qui

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. E il numero delle domande pervenute per 50 Funzionari Processi Comunicativi e Informativi, se posso approfittare delle informazioni esclusive che avete sul concorso?

  2. @Angelo:
    mi sembra di aver letto su LAVORO FACILE che il numero di domande per quel posto fossero o 30000 o 15000. Scusa la poca precisione non ricordo bene, erano comunque un numero esorbitante!!!!

  3. La figura professionale del Pianificatore (ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori) è inclusa fra le richieste? Cordialmente,

    Valerio

  4. Direi che il testo della scrittrice Louisa May Alcott, “Piccole donne” possa fare al caso.
    Per passare poi a “Piccole donne crescono ” per le elementari.

  5. grazie aragorn farò tesoro dei tuoi consigli ne approfitto per chiederti se sai anche dove posso acquistare l’ultima versione aggiornata, ovviamente di entrambi i volumi non si sa mai…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome