Home AMBIENTE Maltempo su Roma, attesa per mezzanotte la piena del Tevere

Maltempo su Roma, attesa per mezzanotte la piena del Tevere

“Si attende una piccola piena del Tevere, ma non e’ assolutamente pericolosa”. Così ha spiegato oggi il sindaco Gianni Alemanno a chi gli chiedeva notizie sui riflessi delle abbondanti piogge che hanno interessato la Capitale. “Il massimo che puo’ accadere – ha aggiunto – è che l’acqua possa raggiungere il livello delle banchine inferiori. Nessuno straripamento e nessun pericolo in vista”.
Ed in effetti la direzione regionale della Protezione Civile del Lazio ha diramato un bollettino nel quale si precisa che a seguito della piena del fiume Paglia le relative portate dell’ordine di mille metri cubi al secondo sono attualmente in transito nel Tevere e che “sulla base di questa valutazione e dell’esame dei modelli si prevede una piena con un colmo di quasi 10 metri a Ripetta intorno alla mezzanotte”

In ogni caso la situazione a Roma è stabile e viene costantemente monitorata dalla Sala operativa della Protezione civile del Campidoglio.
Le piogge di questa notte hanno richiesto un aumento delle squadre operative con oltre 250 volontari al lavoro e diverse squadre del Servizio giardini che hanno collaborato alla risoluzione degli allagamenti e alla rimozione dei rami spezzati dal vento.
Dalle prime ore del mattino le pattuglie delle Volanti e gli operatori della Squadra nautica della Questura stanno controllando il lungotevere, per verificare la presenza di giacigli e di senza fissa dimora, al fine di assicurarne l’incolumita’.

La situazione meteorologica pare essere in lieve miglioramento, nonostante sia prevista ancora pioggia per i prossimi giorni.
Nella Capitale “resta comunque lo stato di allerta per le strutture della Protezione civile, che sono mobilitate ancora per almeno 36 ore”, ha dichiarato Tommaso Profeta, vicecapo di gabinetto del sindaco e direttore della Protezione civile del Campidoglio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome