Home ATTUALITÀ Un successo la III Maratona del Municipio Roma XX

Un successo la III Maratona del Municipio Roma XX

La giornata di domenica 24 ottobre è iniziata molto presto. Già dalle ore 8.00 era possibile visitare il villaggio all’interno del Parco Papacci, punto di incontro per gli atleti, per le società di atletica leggera, ma soprattutto per il ritiro del pacco gara. Alle ore 10.00 in punto, dall’entrata principale di via di Grottarossa è stato dato il via al XXXI Granpremio di Grottarossa in collaborazione con la III Maratona Municipio Roma XX organizzata da Olimpus Events e GSDK42.

Gli oltre 600 atleti hanno avuto la possibilità di “visitare” per 11 km le bellezze del Parco di Veio, scendendo per via della Crescenza, passando per via Due Ponti, attraversando il Parco di Roma (Golf Club), per terminare nel cuore del Parco della Pace dove erano presenti ad attendere circa altre 100 persone, aggiornate costantemente sull’andamento della gara dallo speaker ufficiale della Manifestazione.
Intorno alle ore 12.00 ha preso il via la premiazione presso l’edificio scolastico di Morro Reatino, in un’atmosfera festiva e cordiale, all’interno della quale tutti gli atleti hanno potuto godere del buffet messo a disposizione dall’organizzazione.
Le numerose classifiche, hanno premiato oltre 50 runners tra categorie maschili e femminili, under e over, e Società, grazie anche alla presenza dell’Assessore allo Sport e Cultura Marco Perina, l’Assessore ai lavori pubblici Stefano Erbaggi, il Presidente della Commissione Sport Giuseppe Calendino e il Consigliere comunale Elisa Paris.
Nel cuore della premiazione è stato, come previsto dalla manifestazione, donato parte del ricavato all’AIMPS – Associazione Italiana Mucopolissacaridosi.
Al termine della giornata è stata effettuata l’estrazione, tra tutti i partecipanti, di un volo andata e ritorno comprensivo di 2 notti in hotel per una Capitale Europea, offerto da Olimpus Events al cui Ufficio Stampa dobbiamo questa puntuale cronaca della manifestazione.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome