Home ARTE E CULTURA Torna la Dolce Vita a Roma: dove? Ai Mercati di Traiano

Torna la Dolce Vita a Roma: dove? Ai Mercati di Traiano

dolcevita.jpgLe star e le celebrietes degli anni ’50 rivivono in una mostra ai Mercati di Traiano di Roma. Da mercoledi’ 4 agosto fino al 14 novembre, nella storica location della Capitale, ‘La Dolce Vita. 1950-1960. Stars and Celebrities in the Italian Fifties’, a cura di Marco Panella, racconta i personaggi e i divi del periodo d’oro della mondanità.

E’ il 1949 quando, sotto gli occhi della stampa internazionale, si sposano a Roma Linda Christian e Tyrone Power. Nel 1950 la Metro Goldwyn Mayer sceglie Cinecittà per girare Quo Vadis. Nasce la Cafè-Society, con riti, caratteri e personaggi che Fellini racconterà ne La Dolce Vita; fascino, bellezza, divismo, celebrità e pettegolezzo entrano così nel quotidiano.

Il percorso raccoglie 100 foto selezionate dall’Archivio Luce e 100 rotocalchi degli anni ‘50, un racconto per immagini con i volti ed i personaggi entrati nell’immaginario degli italiani. In quel periodo tutto stava per cambiare: i ritmi, gli stili di vita, l’abbigliamento. La guerra è finita da poco e la gente comune vuole sognare. Nella nascente società dell’immagine, il cinema, gli amori, i vizi e gli scandali dei divi vengono seguiti con passione sui rotocalchi (ogni settimana ‘Oggi’ vende più di un milione di copie, ‘Epoca’ cinquecentomila) dove storie, matrimoni e divorzi si rincorrono con il ritmo dei tempi nuovi.

Nel ‘49 nasce la passione tra Ingrid Bergman e Roberto Rossellini sul set di ‘Stromboli terra di Dio’ e la stampa internazionale grida allo scandalo; nel ‘54 il principe Massimo sposa, per non troppo tempo, la bella attrice inglese Dawn Addams, Charlie Chaplin come testimone di nozze; sempre nel ‘54 Vittorio Gassman divorzia dalla seconda moglie Shelley Winters ed inizia una fotografatissima storia con Anna Maria Ferrero; nel ’55 Lucia Bosè, dopo la love story con Walter Chiari, si innamora del torero Luis Miguel Dominguin; nel ‘56 il matrimonio tra Grace Kelly e Ranieri di Monaco viene trasmesso in diretta televisiva; Maria Callas lascia il marito Battista Meneghini per l’armatore greco Aristotele Onassis; nel ‘60 il matrimonio tra Virna Lisi e Franco Pesci è uno degli eventi più fotografati dell’anno.

La mostra è promossa dal Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali, da Artix e Cinecittà Luce con il supporto organizzativo e i servizi museali di Zètema Progetto Cultura. (fonte IrisPress.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome