Home ATTUALITÀ Ponte Milvio: operaio romano arrestato per stalking

Ponte Milvio: operaio romano arrestato per stalking

stalking.jpgNella giornata di ieri, mercoledi’ 4 agosto, i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario hanno arrestato a Ponte Milvio un operaio romano di 45 anni con l’accusa di atti persecutori. Da oltre tre anni l’uomo aveva trasformato la vita della sua ex compagna, un avvocato romano di 30 anni, un vero e proprio inferno: telefonate a ogni ora del giorno e della notte, pedinamenti e vere e proprie aggressioni, di cui l’ultima pochi giorni fa.

Infatti, l’operaio, il primo agosto scorso, durante un incontro con la ragazza, è arrivato addirittura a strapparle dalle mani, con estrema violenza, due telefoni cellulari per controllare i numeri memorizzati in agenda e gli sms ricevuti. Per questo motivo, oltre all’arresto, è scattata anche la denuncia a piede libero per rapina.

Le fobie e gli scatti d’ira dell’uomo, inoltre, nel tempo hanno costretto la ragazza a cambiare totalmente le proprie abitudini di vita e anche il lavoro.

Arrivata allo stremo delle forze, caduta in un forte stato di ansia e impaurita per la sua incolumità, la 30enne, all’ennesima “sparata” del suo ex, ha raccontato tutto ai Carabinieri che lo hanno arrestato mentre si aggirava nei pressi di Ponte Milvio, ancora una volta sulle tracce della sua ex.
L’arrestato, trattenuto in caserma, sarà giudicato con rito direttissimo.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome