Home ATTUALITÀ Il Campidoglio proroga al 30 giugno la scadenza del concordato multe

Il Campidoglio proroga al 30 giugno la scadenza del concordato multe

Il termine per aderire al concordato sulle multe elevate sino al 31 dicembre 2004, fissato al 15 maggio, è stato prorogato al prossimo 30 giugno. VignaClaraBlog.it ne aveva dato notizia con due giorni di anticipo (leggi qui) e ieri è arrivata la conferma da parte della Giunta Capitolina che ha infatti approvato i provvedimenti necessari a riaprire con esecutività immediata la procedura per il pagamento agevolato delle vecchie sanzioni.

«La decisione di riaprire i termini del concordato – spiega Maurizio Leo, Assessore al Bilancio e allo Sviluppo economico – dipende sia dal notevole afflusso di cittadini ancora interessati ad avere informazioni negli ultimi giorni prima della scadenza, sia dal fatto che in molti casi l’invio postale delle quasi 50.000 comunicazioni destinate ai cittadini non residenti nella Capitale è stata completata dagli agenti per la riscossione in tempi successivi a quelli pianificati.Occorre naturalmente sottolineare – conclude l’assessore – che quella del 30 giugno sarà l’ultima data utile per il pagamento agevolato e che non ci saranno ulteriori proroghe».

Sul sito del Campidoglio, nell’apposita sezione riservata al concordato sulle multe, è ancora possibile sapere se si è destinatari della comunicazione di pagamento agevolato, digitando il proprio codice fiscale o partita Iva.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome