Home ATTUALITÀ Olgiata – Sterpa (PD): chiudere l’accesso pedonale al centro commerciale in attesa...

Olgiata – Sterpa (PD): chiudere l’accesso pedonale al centro commerciale in attesa del marciapiede

strada-interrotta.jpg“La situazione della viabilità in Via Cassia – Via Bragaglia in zona La Storta Olgiata è fuori controllo” Lo ha dichiarato due giorni fa il capogruppo PD al XX Municipio, Alessandro Sterpa, (leggi qui) che ora propone di chiudere temporaneamente l’accesso pedonale per il centro commerciale Olgiata.

Sterpa ha infatti presentato una proposta di risoluzione, che sarà discussa quanto prima dal Consiglio Municipale, con la quale si chiede al Presidente del XX Municipio “di determinare la chiusura dell’accesso pedonale al plesso da Via Cassia fino al momento della realizzazione del marciapiede in continuità lungo tutto il perimetro dell’edificio che esiste su Via Cassia e di impegnare il Gruppo XX di Polizia Municipale al controllo dell’accesso pedonale per evitare disagi alla circolazione”.

La proposta si base sul fatto che nell’ambito del Punto Verde Qualità Olgiata è stato edificato un nuovo plesso a destinazione commerciale con parcheggi all’interno dell’edificio e in prossimità dello stesso e che tale plesso, dove sono attivi alcuni esercizi, è dotato un accesso pedonale su Via Cassia all’altezza di Via Fratelli Duranti, realizzato con una interruzione del marciapiede e un ampliamento di fatto della sede stradale.

Considerato però – dice la proposta – che “l’utilizzo improprio dell’accesso pedonale con l’impiego della sede stradale quale area di sosta e fermata produce ripercussioni negate sulla viabilità principale e locale durante tutta la giornata e che esistono aree di parcheggio e di accesso al medesimo centro sui restanti lati dell’edificio, come da progetto approvato in sede di autorizzazione alla costruzione del plesso” la chiusura dell’accesso pedonale al plesso fino al momento della realizzazione del marciapiede sembra essere l’unica soluzione possibile per ovviare ai tanti disagi che si stanno verificando in questo periodo.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome