Home ATTUALITÀ Piazza Euclide – aggredito il figlio del sindaco Alemanno

Piazza Euclide – aggredito il figlio del sindaco Alemanno

Nella serata di ieri, a Piazza Euclide, il figlio del sindaco Alemanno, Manfredi, 15 anni, è stato aggredito da un gruppo di giovani romani perché scambiato per un altro. I sette, di cui 3 minorenni, si sono scagliati a schiaffi e pugni contro Manfredi ed un coetaneo suo amico che, dopo un po’, sono riusciti a ripararsi in un bar e a chiamare la polizia.

Gli agenti hanno identificato gli aggressori, nessuno ha precedenti penali. E’ stato poi appurato che il tutto  ha tratto origine da un dissidio fra giovani di zona accaduto tempo fa e che il giovane Manfredi e l’amico con cui era in compagnia erano stati scambiati per altri due che tempo addietro avevano picchiato uno di loro. Le mamme dei due ragazzi aggrediti hanno rinunciato a sporgere denuncia.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome