Home ARTE E CULTURA ‘In volo su Roma’ gratis sabato 23 e domenica 24 gennaio

‘In volo su Roma’ gratis sabato 23 e domenica 24 gennaio

ponte-milvio-foto-aerea1.jpgLa mostra “In volo su Roma” può essere visitata gratuitamente sabato 23 e domenica 24 all’Aeroporto dell’Urbe, nell’ambito della manifestazione “Gate XXI, dall’ultraleggero al satellite“, la prima esposizione internazionale organizzata in Italia dedicata al mondo dell’aerospazio. Come e’ cambiata Roma negli ultimi 100 anni? Grandi immagini lo raccontano.

Sono grandi immagini che raccontano la trasformazione di Roma dalla fine dell’800 ai giorni nostri. Un’eccezionale selezione tra gli oltre 2 milioni di scatti conservati dall’Aerofototeca Nazionale (ICCD). Scatti di epoche diverse, riprese dall’alto, panoramiche e suggestive prospettive che rivelano i mutamenti del tessuto urbano di Roma.

Sette panoramiche illustrano la crescita di Roma in età contemporanea: dall’alba dei primi piani regolatori per la giovane capitale, alla nascita dei nuovi quartieri di Testaccio, Prati, San Saba, Monteverde e Garbatella, fino agli sventramenti e alle prime borgate. Poi il dopoguerra e l’espansione orientale dell’Inacasa, gli anni ’70 con Corviale e il Laurentino 38, fino agli ultimi insediamenti di Porta di Roma e Parco Leonardo.

Decine di scatti di epoche diverse, riprese dall’alto, panoramiche e suggestive prospettive rivelano i mutamenti del tessuto urbano, il rapporto di Roma con i fiumi – i porti sul Tevere, i ponti antichi e quelli moderni, le sponde naturali e i muraglioni; e con il mare – l’Eur e Ostia, Isola Sacra e Ostia Antica, con l’impronta della linea di costa che ne lambiva il porto, parallela a quelle successive create dai detriti affluiti e sedimentati per duemila anni.

In volo su Roma racconta anche l’incidenza urbanistica dei grandi eventi (la morte del Re, l’Esposizione internazionale di Belle arti del 1911, l’Esposizione universale del 1942, le Olimpiadi del 1960 e i Mondiali di Calcio del 1990) e il loro costo in termini di depauperamento del patrimonio. E documenta, infine, la dotazione infrastrutturale: a partire dai tram ottocenteschi fino all’apertura dei grandi assi per il trasporto privato, la via Cristoforo Colombo, le ferrovie, gli aeroporti e le autostrade.

L’aereoporto dell’Urbe ha sede in via Salaria 825


Visualizzazione ingrandita della mappa

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome